Aiuto alle donne

Questa è una storia vera ed ho bisogno di aiuto da voi lettrici. Ho 38 anni e sono l'amministratore di una società che si occupa di consulenza. Con me lavora mia cognata, ovvero la sorella di mia moglie è una delle 3 segretarie della società. Come le altre si occupa dei rapporti con clientela e spesso mi aiuta come peraltro fanno le altre 2 nella gestione amministrativa della società. È una donna un po' più grande di me, che a suo dire ha conosciuto solo il marito. Sia i clienti che fornitori che hanno a che fare con noi cercano sempre lei che per il caso chiamo Ramona. Lei mia cognata Ramona, non è bella , anzi spesso si trascura ma è dotata di una sensualità che ammalia. Tutti la cercano e spesso chi viene anche per la prima volta si lascia andare a commenti su Ramona. Ovviamente tutto questo non avviene con le altre segretarie. Da un po' di tempo vuoi che ho scelto lei per un compito in cui è a più stretto contatto con me, la trovo sempre molto eccitante al punto tale che qualche mese fa in un momento di pausa in cui si discuteva di come un cliente l'aveva guardata che ho uno slancio e le mette una mano sul sedere. Ho provato subito a chiederle scusa non sapendo cosa fosse successo e lei mi risponde di non preoccuparmi. Da lì un po alla volta ho continuato a toccarle il sedere, il seno. Addirittura ormai senza alcun problema le tocco il sedere alzandole completamente la gonna, così come le tocco il seno stringendole i capezzoli, mettendo le mani nelle camicie e reggiseno. Inizialmente ha cercato di allontanarmi ma in mdodo poco convincente. È capitato che per qualche giorno non sono andato in ufficio per impegni e al rientro, scherzosamente ma non molto, ho detto che dovevo recuperare il tempo perso, anzi che lei mi era mancata. Spesso l'abbraccio e mi capita di baciarla sul collo o sulla schiena. Lei è ferma non sfugge ma nemmeno ha uno slancio in più. Di certo non evita questi contatti indossa sempre gonne corte o vestiti scollati e porta sempre dei micro perizomi che fanno intravedere molto delle zone pubiche a cui ultimamente ho dedicato attenzione, e che lei ha accettato. MA SECONDO VOI DONNE CHE DEVO FARE? Oso di più, oppure non è il caso? È possibile che tutto questo lo accetta solo perché sono il suo capo? In realtà quando sbaglia qualcosa glielo faccio notare senza se e ma. Insomma mi spingo oltre o è meglio evitare?

Vota la storia:




19/08/2015 15:54

Asmad

Ciao Cara Sust, grazie della tua sincerità. Che io voglia scopare mia cognata non è nemmeno in discussione. Date le tue attitudini vorrei da te dei consigli su cosa fare, come meglio muovermi. Praticamente come posso contattarti per avere dei consigli da te. Saluti dal tonto sincero

19/08/2015 15:27

Camillo 2

Susy, da "TROIA" come tu stessa giustamente ti definisci, oltre ad avere le "aperture"( fica e culo) vaste, dici di essere aperta mentalmente anche verso altre depravazioni. Ergo che se tuo fratello lo trovassi a inculare o a farsi inculare da un cane (zoofilia), o a scoparsi un cadavere (necrofilia) o farsi un bambino (pedofilia) , tu troveresti cosa del tutto regolare vero ? - Che schifoso essere devi essere. PPPPUUUUAAAACCCCHHHH che schifo !!!

19/08/2015 13:34

Sandro

Ma sei scemo? È tua cognata!

19/08/2015 03:23

Susy

La tua sincerità mi ha sorpresa,certo sei meno spavaldo di tanti inutili personaggi che bene conosciamo pertanto il mio consiglio da troia quale sono è sicuramente di insistere,molte di noi sono puttane e l'unica cosa che ci interessa è il sesso,non importa se con uomini donne o animali...un bacio

18/08/2015 22:29

Camillo 2

ATTENZIONE-ATTENZIONE !!! Camillo 2 ....REGALA una bicicletta a tutti i CULATTONI purchè disposti a collaudarla con tre giri attorno il colonnato del Bernini. Le bici sono predisposte per loro, ossia SENZA SELLA.

17/08/2015 18:26

Asmad

Cara Susy, il consiglio e continuare oppure no? Proprio perché sono tonto chiedo un consiglio. Io ho raccontato le condizioni in cui la cosa avviene. Tanti approcci in un contesto dove lei è mia cognata e mia dipendente. Apprezzerei un tuo consiglio da " porcellina" che ti sei definita. Cosa dovrei fare.

16/08/2015 14:45

fernando de espana

w lorenzo !!

16/08/2015 13:39

Msx

Ohhh!!?!...Susy ha scritto qualcosa di intelligente, dai che Rossi oggi vince umiliando quella merda di Lorenzo

15/08/2015 21:47

Camillo 2

Ma guarda chi si rivede, Susy, bentornata, c'era fede in ansia, si calmava un pochino con ditalini allo sfintere e succhiando la manopola del cesso; l'hai fatto felice. Voglio ricordare a tutti i froci che : ---> TUTTI I CULATTONI CHE SI VANTANO DI ESSERLO, SONO DEI MALATI, MALATTIA GRAVE, "INCULABILE" come si dice a Pechino, condivisa al 100x100 da Camillo 2 che....- BATTE - FORTE - SEMPRE -

14/08/2015 16:13

Susy

Il fatto che tu sia un amministratore di una società vuol dire che decidi del destino dei tuoi dipendenti? Sei uno dei nuovi manager rampanti che parlano di processi stakeholder ambiti contenimento e riduzione dei costi e cazzate del genere ? Da donna giovane e puttana quale sono ti direi di insistere perché se lei è troia quanto me non aspetta altro da sempre ,però non conoscendola e vedendo quanto sei tonto tu non so decidermi su cosa consigliarti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!