• Pubblicata il:
  • Autore: GIOVANNI
  • Categoria: Racconti orge
  • Pubblicata il:
  • Autore: GIOVANNI
  • Categoria: Racconti orge

AL CINEMA PORNO

Salve, sono un 55enne etero, regolarmente sposato, ma da qualche tempo frequentavo un cinema porno frequentato solo da uomini in cerca di uomini, perchè non disdegnavo le attenzioni di un mio simile. In quel cinema bastava mettersi al secondo posto di qualsiasi fila di sedie che quasi sicuramente qualcuno mi si sedeva accanto e me lo menava o mi faceva un pompino e la cosa mi piaceva molto. C'era anche un altro sistema per farselo menare: ci si metteva in fondo alla sala in piedi, appoggiati al muro e prima o poi qualcuno ti toccava la patta, con quel che ne consegue, ma questo sistema non l'avevo ancora provato perchè poco discreto. Dopo 4 o 5 esperienze del genere, mi viene una gran voglia di provare io a prendere il cazzo di qualcuno in bocca. Non l'avevo ancora fatto prima. Fu così che un giorno entro nel cinema e mi dirigo verso il fondo della sala, dopo l'ultima fila di sedie, dove c'erano cinque o sei spettatori appoggiati al muro. Lo schermo proiettava scene porno eccitantissime. Sorvolo sul primo perchè anziano, arrivo in corrispondenza del secondo e gli tocco la patta, ma non ce l'aveva duro, continuo a percorrere il corridoio e metto la mano sulla patta del terzo uomo, un ragazzo sulla trentina, sembrava un rom, aveva un cazzo già pronto, giustamente eccitato dalle scene erotiche, enorme e duro che spingeva sui jeans, glielo massaggio con la mano. Lui mette la sua mano sulla mia per incoraggiarmi e naturalmente per farmi capire che ci stava. Ci dirigiamo nel bagno, un posto angusto in cui a malapena ci entravamo in due, entriamo e ci chiudiamo dentro. Si sfila i pantaloni e tira fuori il bastone di carne, resto incantato, inizio a menarglielo, provavo una bella sensazione a tenerlo in mano. Ben presto mi spinge la testa in giù dicendomi di prenderlo. Gli dico di non venirmi in bocca. Glielo annuso, ha un buon profumo, inizio a leccarlo lungo l'asta, glielo insalivo per bene, poi gli prendo la cappella e gliela slinguo per bene, dandogli dei colpetti di tanto in tanto e finalmente lo ingoio, con calma, sino a quanto posso, perchè è veramente impossibile prenderlo tutto. Sono eccitato al massimo, con quel cazzo durissimo in bocca che ogni tanto sussultava e ingrossava la cappella. A un certo punto mi mette le mani sul capo e me lo spinge verso il suo cazzo con un movimento di andirivieni che aumentava sempre di più, capisco che sta per venire, non so cosa fare, se tirarlo fuori o lasciarlo fare. Ma non faccio in tempo a decidere che mi fionda la sua crema in bocca. Non voglio che finisce, apro la bocca e lascio cadere lo sperma, ma continuo a prenderlo, a leccarlo, mentre continua a far venire fuori qualche altro fiotto di cremina. Gli lecco ancora il cazzo sino a quando non ne esce più e diventa moscio. Ho il sapore acre di sperma, ma pensavo peggio. Prendo dei fazzolettini per pulirci e ci ricomponiamo. gli rinfaccio che mi è venuto in bocca pur avendo assicurato di non farlo. "Dite tutti così, ma poi vi piace" mi dice. Mah forse non ha tutti i torti.

Vota la storia:




31/07/2015 23:57

Camillo 2

ACTUNG ACTUNG--------------------Porto a conoscenza dei culattoni che bazzicano questo sito, che un CULATTONE che si firma "fede" ha messo in giro la voce che lui mi conoscerebbe, che sarei un cula come lui, che sarei sporco e balle varie; ebbene il commento di un CULA diceva che " se più persone dicono che sono un puzzone, QUALCHE VERITA' ci sarà" Lo scemo non sa che un cula, da solo può cambiando nick figurarne un'infinità, quindi se facessi anch'io così e con un nick affermassi che sua madre è una schifosa baldracca, poi con un altro che l'ho vista battere sulla tangenziale, e con un altro ancora che si accontenta di 5 euro per un pompino con l'ingoio, ebbene PER QUESTO COGLIONE qualche verità ci dovrebbe essere. MIO DIO come è variegata l'umanità c'è un Leonardo da Vinci e c'è questo ebete, c'è Dante Alighieri, c'è questo malcreato essere. Sì ZENITH E NADIR. .-.-.-.-.-

21/07/2015 15:20

sergio

w adolfo atlero!!

21/07/2015 09:07

Camillo 2

Incasinate fin che volete, ma una cosa è certa :TUTTI I CULATTONI SONO DEI M A L A T I - ...non fantasie, ma solide REALTA' , parola di Alberto Garlino e Camillo 2. Ahahahahah!!!

21/07/2015 06:30

Max

Ero un po' che non ti facevi viva ...speravo che fossi morta invece sei ancora qua ,vero lurida troia?

21/07/2015 02:07

Max

Camillo io non credo che sia di Fede il commento e tu lo nomini troppo spesso per essere estraneo totalmente a quello che dice. Comincio a credere che tu abbia avuto davvero una storia con lui e da come ti comporti sembra davvero che abbiate poi litigato. Allora ti dico che sei una finocchiona Camilla e non nominarmi perché mi comprometti tra le tue avventurette e le tue mutande cagate. Ricchionazza Camilla.

20/07/2015 23:02

Camillo 2

Il commento qui sopra è di fede, ha sbagliato voleva scrivere il suo nome ma il mio nome lo ha fisso in testa e lo ossessiona, specialmente mentre si fa inculare dato che le ripeto sempre "" fede mentre succhi la tua mamma ti vede "" poveraccio mi fa ridere ahahahahah!!!

20/07/2015 19:42

Camillo 2

Sembra quella volta che vennero in bocca a me...

20/07/2015 15:10

Camillo 2

S P A R A T I !!!

06/12/2015 12:45

simona

non sei etero ma un frocione.

03/09/2015 15:15

RosaMarina

CHE SCHIFO!!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!