• Pubblicata il:
  • Autore: Dinotte
  • Categoria: Racconti orge
  • Pubblicata il:
  • Autore: Dinotte
  • Categoria: Racconti orge

Claudia amore mio


EROTICI RACCONTI



Sono ancora io, il marito di Claudia. Dopo la mia fantasia al cinema voglio raccontarvi quest'altro sogno che faccio spesso ultimamente. Abitiamo in una piccola cittadina sul mare e le giornate passano lente tra lavoro e impegni familiari alle prese con le continue bizze dei nostri figli adolescenti. Mia moglie ultimamente è piu' elettrica dal punto di vista sessuale e questa cosa ha riacceso in me un fuoco che non sentivo piu' da tanto tempo. Nel sogno ci siamo noi due che approfittando di una domenica di bel tempo siamo partiti verso l'interno, lontani dal trambusto delle spiagge affollate, direzione monti dell'appennino. Ci siamo fermati a pranzo in una piccola trattoria dove si trova ancora il pecorino ed il ciabuscolo casarecci, un vinello della casa e delle tagliatelle fatte a mano degne della migliore cucina italiana. Mentre eravamo a tavola io stuzzicavo mia moglie strusciando la mia gamba alla sua sotto al tavolo e lei sembrava gradire. Di fronte a noi un altro tavolo si gustava la scena. Erano una bella signora bionda con suo marito, un uomo sulla sessantina, molto piu' anziano di lei. Lei avra' avuto a dir tanto quarant'anni, media statura, occhi chiari e magra come le modelle alle sfilate di moda. Un culetto rotondo era il suo punto forte e le labbra carnose che si inumidiva spesso con la lingua. Ci guardavano e sembrava parlassero di noi. Claudia che è piu' ingenua di me non si accorgeva che la bionda mi fissava e il suo vecchio marito sembrava esserne complice. Mangiata una bella zuppa inglese io e un tiramisu' mia moglie, vado in bagno e dico a Claudia intanto di chiedere il conto. Entro nel cesso degli uomini, slaccio i pantaloni, sto per urinare quando sento la maniglia della porta girare. Per fortuna che mi sono chiuso dentro penso quando vedo un bigliettino passare sotto l'anta. Lo raccolgo e leggo: "Volete venire al mio villino tu e tua moglie per fare un po' conoscenza? La mia signora è rimasta colpita dalla vostra complicita' e vorrebbe fare amicizia." Lo stimolo di urinare mi è passato di colpo, esco dal bagno e torno al tavolo e vedo mia moglie parlare con la signora bionda che si era presentata a lei e le due ridevano e scherzavano. "Ti presento Susanna" disse Claudia ed io porsi la mia mano alla bionda signora che mi sorrideva educatamente. Il marito intanto era alla cassa a saldare il conto e da lontano fece un cenno con la testa. Usciti dal locale ci siamo presentati, eravamo un po' allegri per il pranzo ed il vino fresco che andava giu' che è un piacere e i due ci invitarono a casa loro che era a pochi km. Guardo mia moglie che conosco come me stesso e leggo nei suoi occhi l'espressione " Perchè no? " "Vi seguiamo allora" dissi io avviandomi alla macchina. Durante il tragitto chiesi a mia moglie se facevamo bene e lei mi disse che non c'era niente di male e che sembravano persone a modo. Arrivati a destinazione ci trovammo davanti una bella villetta con giardino, tutta recintata e con un panorama bellissimo, si vedevano le montagne e c'era un bel freschetto sotto un viale di pioppi. La casa dentro era molto ben arredata e denotava un certo lusso che la coppia non nascondeva. "Sedete, fate come foste a casa vostra", disse il marito mentre la sua signora era andata a cambiarsi. Ci verso' da bere e si conversava sul piu' e sul meno quando sua moglie ricomparve. Era bellissima, con un baby doll di seta avorio e dei tacchi a spillo. Si sedette al mio fianco e questo notai diede fastidio a Claudia, il marito si sedette su una poltrona lontano come se dovesse godersi uno spettacolo. Lei comincio' spudoratamente ad accarezzarmi, guardava mia moglie con complicita', e piano piano intrufolo' la sua mano sul mio pacco. Mia moglie nello stesso momento si slacciava la camicia, rimanendo in reggiseno, era bellissima, con due tette megagalattiche che premevano per uscire dal contenimento che impediva loro di prendere la scena piu' importante. Susanna allora si dedico' un po' a lei. Bacio' Claudia in bocca con la lingua e le slaccio' il reggiseno lasciando all'aria due seni enormi che io conoscevo bene. Leccava i suoi capezzoli prima uno e poi l'altro, con le mani le toccava il viso e il collo, mia moglie apprezzava e si lasciava andare a questo gioco lesbo mentre io cominciavo a masturbarmi e a godermi lo spettacolo insieme al marito della signora bionda che stava impassibile a guardare come se non fosse la loro prima volta a questo tipo di esibizioni. Claudia ora era con la testa tra le gambe di Susanna, le leccava la fica tutta bagnata e la cosa che notavo era la diversita' tra le due donne Mia moglie mora, seni enormi, formosa, burrosa come piace a me e Susanna magra, tettine da teenager, culetto all'insu' e sguardo da porca. Era la prima volta che vedevo Claudia fare queste cose, la cosa mi intrigava e non sapevo pero' cosa fare. Dovevo lasciarle fare o intervenire? Dedicarmi a lei o alla sua nuova amica? E il marito di lei che ruolo avrebbe avuto? I miei dubbi svanirono subito perchè Susanna mi fece cenno con il dito di partecipare ed io non vedevo l'ora. Mentre mia moglie penetrava con due dita la fica calda della bella padrona di casa io avvicinai il mio cazzo ben turgido e scappellato alla sua bocca, una lingua sapiente sapeva bene come far felice un uomo. Scivolava con la sua bocca lungo il mio cazzo e vedevo Claudia che mi guardava compiaciuta, lei mi ama e sa che si tratta solo di un gioco, il nostro rapporto è ben consolidato, non ha nulla da temere. Ora sono io che lecco la fica bionda di Susanna e mia moglie si mette alle mie spalle e mi lecca le palle e gioca col mio ano. Sento la sua lingua infilarsi nello stretto orifizio e il mio cazzo diventa ancora piu' duro. "Mettiglielo dentro amore" mi sussurra ora all'orecchio ed io eseguo. Un semplice affondo ed entro nella fica bagnata della padrona, comincio a pomparla mentre suo marito estrae il suo arnese dai pantaloni ed inizia a masturbarsi. Mia moglie ora bacia Susanna, vedo le loro lingue intrecciarsi, oramai sto per godere! Claudia mi dice" Vienile in bocca amore" e cosi' io faccio. Sfilo il mio cazzo appena in tempo e sborro in bocca a Susanna che si masturba con la mano, Claudia fa uguale e lecca la sborra dalle labbra della sua compagna di giochi. Sento che anche loro esplodono in un orgasmo e mi godo la scena, due donne che godono nello stesso istante non capita tutti i giorni!! Il padrone di casa,che fino ad ora aveva assistito da lontano a tutto lo spettacolo, si avvicino' anche lui e volle manifestare tutto il suo gradimento. Era bello in tiro e sua moglie comincio' a spompinarlo fino a che anche lui non le sborro' in faccia. Un fiotto di sperma le imbratto' il viso e Claudia pronta comincio' a lavare via tutto con la sua lingua, leccava la sborra di quell'uomo come una troia e nel vederla cosi' spregiudicata mi rivenne subito duro. La girai a novanta gradi e la penetrai nella fica prima con dolcezza, poi sempre piu' forte. Sentivo che le piaceva, si muoveva sempre di piu' e cominciava a sudare, questo significava che stava per godere nuovamente. "Non venire amore, ficcamelo nel culo" mi imploro' ed io resistetti. Lo sfilai dalla fica e con un po' di saliva e con i suoi umori che mi avevavo bagnato fino alle palle la penetrai nel culo. "Si Si lo voglio" diceva e godeva. Poco dopo venni anch'io e stremato la abbracciai, distesi sul divano insieme a Susanna stemmo in silenzio per parecchi minuti mentre suo marito si versava da bere. Ci salutammo riproponendoci che appena possibile avremmo ricambiato l'invito. " Dai veniteci a trovare voi al mare" disse Claudia e io li invitai anche ad un torneo di Burraco. Al ritorno guardavo mia moglie in macchina e sentivo di amarla come i primi giorni ed ero orgoglioso di averla sposata.

Vota la storia:




14/11/2015 16:42

Camillo 2

Ah...l'hai capito ? Allora Romolo che diceva che avevi solo due " neuroni sbagliava, caspita ne hai 3 . Complimenti a mamma che, nonostante il seme AVARIATO del tuo babbo B I O L O G I C O, ti ha fatto un pochino più intelligente della massa di CULATTONI che frequenti. Mi immagino le arie da spocchioso che ti darai con loro.....CIALTRONE. Ciao e ribeccati il mio " MALEDETTI CULATTONI" Ahahahah !!!

14/11/2015 10:20

CAMILLO GUARDA CHE SI RICONOSCE CHE SEI TU CHE TI RISPONDI DA SOLO.

13/11/2015 15:03

Belloc

Giorgio ti aspettiamo questa sera alle 21 ai cessi della centrale, ci sarà Franco Alfredo e Dany. Dany porta due amici congolesi, vieni ti aspettiamo facciamo un'orgetta come quella dove c'era tuo fratello Cristiano, ricordi vero ? Vieni mi raccomando, ci tengo.

13/11/2015 00:16

Camillo 2

Il culattone rubanik qui sopra non sono io. Il sono il vero e l'inimitabile Camillo, però ammetto che alla mia mammina non faccio leggere le deliranti parole che scrivo altrimenti so che si vergognerebbe. Comunque ribadisco che viva la fica che non riesco a trovare e abbasso i cula che ogni tanto almeno me lo offrono. M.....i A.....i Ahahahahahahahah.

09/11/2015 19:03

Camillo 2

Un sicuro modo per DEBELLARE quelle PORCHERIE dei CULATTONI, è..... " L'Adolf-Sistem" già collaudato e funzionante al 100 % Parola di Camillo 2 che : BATTE - FORTE - SEMPRE - Ahahahahah !!! Maledetti americani !!! Evviva la FICA- Evviva il FAMILY DAY- Evviva il GNOCCA DAY e, MERDA, tanta MERDA sul BUFFONESCO PRIDE.

08/11/2015 16:04

Francesco Armadori

In qualità di esperto di POLLI avallo e sottoscrivo le minchiate che scrive Camillo 2 Firmato Francesco Armadori

07/11/2015 14:37

Camillo 2

Giorgione, vigliacco. Tu CIALTRONE menzogne bla-bla-bla, io semplice VERITA' : TUTTI I CULATTONI SONO DEI MALATI- Parola di Camillo 2 Avallata da Francesco Armadori grande esperto in POLLI. Maledetti americani !!! Evviva la FICA- il FAMILY DAY, merda, tanta merda sul vostro adorato PRIDE. Ahahahah !!!

07/11/2015 12:03

Fede

Camillo ormai è tempo di buttare la maschera per tutti e non mi sembra nemmeno grave considerato che chi legge non conosce ne te e ne me. Continui a insultare il generoso Giorgione che è solo un amico che per difendermi ti voleva anche incontrare, ma che tu hai evitato per paura, anche se in questo non ti posso biasimare, visto che lui è un colosso e tu invece peserai forse 50 kili. Magari ne sei anche un po' geloso, ma ti assicuro che lui è solo un amico e tu invece potevi essere qualcosa di più se solo ti fossi comportato più correttamente ed educatamente sulla mia macchina. Adesso però evita tutto il rancore che hai nei miei confronti e nei suoi che ha avuto solo sensibilità e coraggio, sentimenti di certo contrapposti ai tuoi, ma solo per colpa tua. Ti sei preoccupato solo di te stesso, probabilmente per tutelare la tua fragile personalità, ma non puoi ora farne pagare le conseguenze agli altri, e te lo dico con franca gentilezza, cercando anche di giustificarti, pensa un po'.

07/11/2015 11:27

Camillo 2

Hai ripristinato il vecchio nick ? Io continuerò però con "GIORGIONE IL VIGLIACCO" ti calza a pennello! Per tua fortuna l'inferno non c'è, se ci fosse, i diavoli ti caccerebbero nel posto più terribile dato che assommi il peccato di BUGIARDO a quello di CULATTONE senza trascurare quello di AGUZZINO per il continuo tormento che dai alla tua MAMMA. Ciao coglione, continua pure il tuo vuoto BLA BLA BLA che ti vede qui tanto arrogante, quanto MANSUETO nel PIEGARTI a 90° dove ti becchi "Non sogni ,ma SOLIDE REALTA' " come sostiene Alberto Garlino. Non ti auguro di crepare perché mi fai da SPALLA nel beffeggiare questi sozzoni. Ci risentiamo, ciao CULATTONE. Evviva la FICA (sai mai cos'è) il FAMILY DAY e POPO' tanta POPO' sul pride. Ahahahah !!! Maledetti americani !!! ----PS; Dai un bacio con la lingua ad ALESSIO poveraccio sarà stanco di "sditalinarsi"--

07/11/2015 00:08

Fede

Camillo non è corretto riversare su tutti il rancore che hai nei miei confronti. Io credo che tra noi sia andata così perché probabilmente così doveva andare e meglio non si poteva. Avresti potuto rimediare scusandoti per l'accaduto ammettendo di essere stato male con la pancia, ed io avrei capito e ci sarebbe stato un seguito in un'altra occasione, ma non hai avuto la semplice umiltà nemmeno di scusarti per la tua biancheria sporca e la tua mancanza di sensibilità per chi a momenti vomitava, è stata imperdonabile. Ora cosa vuoi? Cosa ti inventi invece di giustificarti con educazione? I giochini? Gli insulti? Dimostri ancora di essere infantile e questo è inaccettabile, visto che anche l'ultima volta hai tentato di salire in macchina come se niente fosse accaduto. Prima chiedi scusa e dopo esserti lavato forse ci sarà posto anche per te, che quel giorno sotto la pioggia mi è anche dispiaciuto non farti salire in auto. Adesso sei pregato di non attaccare a sputare parole a vanvera, ma di riflettere su quanto ti ho detto, visto che può servirti anche con qualcun altro.

06/11/2015 23:36

Camillo 2

Giorgione, Vigliacco, devo ammettere che hai una bella fantasia sai ? Strano per un CULATTONE, è sballata, ma ricca. Non t'accorgi che continui a contraddirti, SCEMO ! Se vuoi che nessuno mi "caghi" devi smettere anche tu di farlo, No ? - Mamma mia, è cosa così semplice ma lui NON LA CAPISCE, non ci arriva. Vabbè, cazzi tua ( da sommare a quelli che ti becchi nei cessi) Ciao MONA. Evviva la fica, evviva il FAMILY DAY , Luigi Brugnaro, e la rituale, ma nuova tonnellata di sterco sul tuo pride. Ahahahah !!! Maledetti americani !!! - PS: ricordati di dare un bacio alla francese a SusannO ...ok? Ciao

06/11/2015 16:09

LO DICONO I FATTI, E NESSUNO TI CAGA L'INDOVINELLO EBETE SE NON QUALCUNO CHE TI SEI INVENTATO DIALOGANDO DA SOLO.... ED È MEGLIO COSÌ PER TE, CHE OLTRETUTTO SEI UN VIGLIACCO CHE NON AMMETTERESTI MAI LA VERITÀ PER LA PAURA DI DOVER AFFRONTARE QUALCUNO.... TRISTE SEGAIOLO SENZA DONNA E SUBDOLAMENTE IN CERCA DI UOMINI.

06/11/2015 15:34

Camillo 2

BLA-BLA-BLA- lo dici tu CULATTONE DA 2 SOLDI, Chissà QUANTI INVECE SI STARANNO- SCERVELLANDO PER SAPERE DA DOVE SONO. Anche tu stesso, credo che tenti e ritenti ma non ce la farai mai, con un paio di neuroni che cazzo pretendi. Fatti aiutare magari da un bidello dalla colf, poi fai bella figura e dici d'averlo decifrato tu. Forza Pirla come vedi ti insegno. Ahahahah !!! Maledetti americani

06/11/2015 15:22

CAMILLO MA GUARDA CHE NON INTERESSA A NESSUNO SAPERE CHI SEI E NESSUNO CERCA DI INDOVINARLO, SE NON TE STESSO CON NOMI INVENTATI, PERÒ COSA SEI LO DIMOSTRI BENISSIMO..... CAMILLO SEI TALMENTE MITOMANE E PRESUNTUOSO CHE RISPONDI A CHIUNQUE IMMAGINANDO NELLATUA FANTASIA E SPERANDO NELLA CONSIDERAZIONE DI CHI ASPETTI, ATTRIBUENDOGLI PAROLE CHE TI FANNO COMODO... SE POI NON TI RISPONDE NESSUNO, ALLORA INIZI A INVENTARTI NOMI E INTERVENTI DIALOGANDO ADDIRITTURA CON TE STESSO, O FARFUGLIANDO FRASI SENZA SENSO... CON ANSIA RIPORTI CON INSISTENZA MANIACALE SEMPRE LE STESSE PATETICHE IDIOZIE SOTTO TUTTI I RACCONTI, ELEMOSINANDO UNA RISPOSTA QUALUNQUE ESSA SIA, CHE SERVA A TE SOLO PER CONTINUARE A SCRIVERE FESSERIE... SEI UN OMUNCULO PICCOLO E SQUALLIDO, E LO SAI, MA QUESTA BRUTTA VERITA' TI REGALA UN NOME, ANCHE SE NON VALE NIENTE, E TE LA FAI BASTARE NELLA TUA TRISTE E SOLITARIA ESISTENZA... ECCO CAMILLO; ORA PUOI CONTINUARE AD AGGIUNGERE LE TUE INSULSE SCIOCCHEZZE, CHE SARANNO A NOME TUO O A NOME DI QUALCUN ALTRO, TANTO A TE SERVE SOLO UN NOME QUALUNQUE E UN PICCOLO SPAZIO PER POTER DIMOSTRARE A TE STESSO CHE ESISTI, ANCHE SOLO PER NIENTE... ADDIO A TE TRISTE SEGAIOLO SENZA DONNA E SUBDOLAMENTE IN CERCA DI UOMINI.

06/11/2015 15:03

Camillo 2

Giorgione, vigliaccaccio, prima di blaterare stronzate su stronzate dovresti collegare la bocca al cervello, ma dove cercare la spina se il cervello non c'è? CULATTONE dei miei stivali, invece di arrovellarti per CERCARE DI INDOVINARE chi sono, convoglia quei pochi neuroni che vagano nella tua "capa" vuota e convogliali sulla misera vita che fai fare alla TUA MAMMA ; provvedi buttandoti sotto un treno. Augh ho detto - Camillo 2 - BATTE - FORTE - SEMPRE -Maledetti Americani !!! Evviva il FAMILY DAY e MERDA sul pride !!! Ahahahah !!!

06/11/2015 01:41

ALTRO CHE NOMI CAMILLO, TU DEVI CAMBIARE MEDICINE....... CAMILLO SEI TALMENTE MITOMANE E PRESUNTUOSO CHE RISPONDI A CHIUNQUE IMMAGINANDO NELLATUA FANTASIA E SPERANDO NELLA CONSIDERAZIONE DI CHI ASPETTI, ATTRIBUENDOGLI PAROLE CHE TI FANNO COMODO... SE POI NON TI RISPONDE NESSUNO, ALLORA INIZI A INVENTARTI NOMI E INTERVENTI DIALOGANDO ADDIRITTURA CON TE STESSO, O FARFUGLIANDO FRASI SENZA SENSO... CON ANSIA RIPORTI CON INSISTENZA MANIACALE SEMPRE LE STESSE PATETICHE IDIOZIE SOTTO TUTTI I RACCONTI, ELEMOSINANDO UNA RISPOSTA QUALUNQUE ESSA SIA, CHE SERVA A TE SOLO PER CONTINUARE A SCRIVERE FESSERIE... SEI UN OMUNCULO PICCOLO E SQUALLIDO, E LO SAI, MA QUESTA BRUTTA VERITA' TI REGALA UN NOME, ANCHE SE NON VALE NIENTE, E TE LA FAI BASTARE NELLA TUA TRISTE E SOLITARIA ESISTENZA... ECCO CAMILLO; ORA PUOI CONTINUARE AD AGGIUNGERE LE TUE INSULSE SCIOCCHEZZE, CHE SARANNO A NOME TUO O A NOME DI QUALCUN ALTRO, TANTO A TE SERVE SOLO UN NOME QUALUNQUE E UN PICCOLO SPAZIO PER POTER DIMOSTRARE A TE STESSO CHE ESISTI, ANCHE SOLO PER NIENTE... ADDIO A TE TRISTE SEGAIOLO SENZA DONNA E SUBDOLAMENTE IN CERCA DI UOMINI.

05/11/2015 22:09

Camillo 2

Giorgione, CULATTONE Vigliacco, ma come, secondo te io sarei un MITOMANE, verrei qui per cercare fama, perchè mi si erga un monumento, che so, qualche via a mio nome? Ma sei proprio fuori di testa come un poggiolo mia cara CHECCA, fatti revisionare la capa. A me basta semplicemente di rompervi le balle, di ricordarvi con il mio BATTERE - FORTE - SEMPRE - che la vostra mammina NON E' CONTENTA DI VOI, avrebbe preferito magari un delinquente poiché quello si può ravvedere, ma un CULATTONE, mai e poi mai, specie se si chiama Giorgione il Vigliacco. Parola di Pinco Pallino esperto in FINOCCHI. ----> Evviva il FAMILY DAY- Mario Adinolfi, il GNOCCA DAY e merda, merda, tanta merda sul vostro buffo pride. ---Maledetti americani !!! ------PS: Giorgino hai notato che per variare e accontentare il tuo gentile cuoricino, ho cambiato qualche nome ? Addio minchioncello. Ahahahah !!!

05/11/2015 19:08

CAMILLO SEI TALMENTE MITOMANE E PRESUNTUOSO CHE RISPONDI A CHIUNQUE IMMAGINANDO NELLATUA FANTASIA E SPERANDO NELLA CONSIDERAZIONE DI CHI ASPETTI, ATTRIBUENDOGLI PAROLE CHE TI FANNO COMODO... SE POI NON TI RISPONDE NESSUNO, ALLORA INIZI A INVENTARTI NOMI E INTERVENTI DIALOGANDO ADDIRITTURA CON TE STESSO, O FARFUGLIANDO FRASI SENZA SENSO... CON ANSIA RIPORTI CON INSISTENZA MANIACALE SEMPRE LE STESSE PATETICHE IDIOZIE SOTTO TUTTI I RACCONTI, ELEMOSINANDO UNA RISPOSTA QUALUNQUE ESSA SIA, CHE SERVA A TE SOLO PER CONTINUARE A SCRIVERE FESSERIE... SEI UN OMUNCULO PICCOLO E SQUALLIDO, E LO SAI, MA QUESTA BRUTTA VERITA' TI REGALA UN NOME, ANCHE SE NON VALE NIENTE, E TE LA FAI BASTARE NELLA TUA TRISTE E SOLITARIA ESISTENZA... ECCO CAMILLO; ORA PUOI CONTINUARE AD AGGIUNGERE LE TUE INSULSE SCIOCCHEZZE, CHE SARANNO A NOME TUO O A NOME DI QUALCUN ALTRO, TANTO A TE SERVE SOLO UN NOME QUALUNQUE E UN PICCOLO SPAZIO PER POTER DIMOSTRARE A TE STESSO CHE ESISTI, ANCHE SOLO PER NIENTE.

05/11/2015 16:21

Camillo 2

Giorgione, Santo Cielo ma quanto sei INGORDO, abbi un po' di pazienza, ne stanno arrivando altri 7 BARCONI. Dai loro il tempo di fare una doccia, o li preferisci al naturale? E poi i miei colpi colpiscono la testa NON IL CULO. Su pazienza sono tanti tanti. Divertiti se ci riesci, cerca di non pensare agli occhioni tristi della tua mammina. Ciao Mona. Ahahahah !!! Maledetti americani !!! Evviva il FAMILY DAY e KAKKA A CATINELLE sul folkloristico e ridicolissimo PRIDE.

05/11/2015 16:05

Camillo 2 - ERRATA CORRIGE

Scusa Agent, ho messo, sulla crittografia di NAPOLI due lettere in più - Quindi : ADIILNNOOOPS - che risolta si legge : SONO DI NAPOLI - non " io sono di Napoli " Spero d'essermi spiegato sufficientemente. Buon lavoro.

05/11/2015 15:55

Camillo 2

Agent ; se sei un CULA ti consiglio di rinunciare, ma se sei normale tenta. E' difficile ma ci si può arrivare. La mia città è una di queste otto ---> Crotone-Chieti-Rieti-Sondrio-Rovigo-Terni-Torino-T reviso - devi estrapolarla da queste lettere : CCDEEEGHIIINOOOOPRRRSSTV- ok? Se fossi di Napoli sarebbe : ADIILNNOOOPS che risolta da ---> IO SONO DI NAPOLI - oK? Buon lavoro

05/11/2015 14:08

Giogione

Camillo 2, dove sei? Ci mancano i tuoi colpi... Batti forte dai ... Abbiamo bisogno dei tuoi pensieri su questo sito ...

05/11/2015 11:08

Agent

non capisco... a volte mi da ROVIGO a volte FERRARA devo studiare un'altro poco... ma ci arrivo

05/11/2015 10:43

Camillo 2

Le FRUSTAZIONI per LA MALATTIA mentale dei CULATTONI, colpiscono anche le loro madri che, tristi, trascinano la loro infelice esistenza. Parola di Camillo 2 che : BATTE - FORTE - SEMPRE - evviva IL FAMILY DAY e TONNELLATE DI POPO' sulla BUFFONATA del PRIDE !!! Ahahahah !!!

05/11/2015 02:31

Camillo 2

Lo so e l'ultima volta però ne hai approfittato a mia insaputa prendendomi alla sprovvista, ma posso affermare che il mio culo è intonso ugualmente perché io non ero consenziente e le inculate vigliacche alle spalle non valgono. Mallllll. ammmmmmm.

05/11/2015 00:30

Urologo per la prostata

... però se non sai comporre una frase senza mettere dentro la mamma continua pure ad offendere le mamme... A proposito dici la verità perché nel culo non ti metto solo il ditone....

05/11/2015 00:26

Urologo per la prostata

Mi dispiace che hai problemi di prostata è quindi sei anche impotente. La prostata purtroppo, come tutti sappiamo, porta come conseguenza l'impotenza. Ora però si spiega il motivo perché BATTI FORTE SEMPRE. Capisco anche la pochezza della tua proprietà di linguaggio, ma, come vedi, quelli che scrivono, pure quando ti danno giustamente dell'IMBECILLE non offendono tua madre.

04/11/2015 23:25

Camillo 2

Il commento qui sopra a quello sopra non è mio, ma l'ha scritto sicuramente un culattone. Il mio culo è intonso, a parte il ditone del mio urologo all'ultima visita per la prostata. Maleddddddd.... ammmmmmm.

04/11/2015 23:23

Il commento qui sopra non è mio, ma l'ha scritto sicuramente un culattone. Il mio culo è intonso, a parte il ditone del mio urologo all'ultima visita per la prostata. Maleddddddd.... ammmmmmm.

04/11/2015 21:49

Camillo 2

Carmelo, ignorantello mio, il mio battere è molto ma MOLTO diverso da quello che fa TUA MADRE e da quello di Giorgione il Vigliacco. Io batto forte e sempre sul cuore dei CULATTONI per cercare di fare una breccia e impietosirli per il dolore che recano ai propri cari. Carmelo, se non sei una TESTA DI CAZZO come Arturo, o che ne so, SusannO e ciarpame simile, adesso dovrei averti tolto il dubbio, o no? Perciò continuo con Santa Pazienza a BATTERE - FORTE - SEMPRE - Ahahahahah !!! Ciao pirlotto .-

04/11/2015 20:09

Carmelo

Come fa uno che BATTE - FORTE - SEMPRE ad aver il culo intonso, non lo so... Certo i miracoli avvengono! Ma, permettimi, i dubbi restano. A maledetti a.

04/11/2015 18:50

Camillo 2

Questo sopra non sono io perché io sono il vero e unico e inimitabile Camillo che ha il culo intonso. Parola dell'urologo che mi ha appena visitato per la prostata. Maledetti A.

04/11/2015 18:26

Camillo 2

Incasina pure con nick e commenti FALSI, ma una cosa resta: IL MIO CULO E' INTONSO, il TUO "CAVERNEIFORME" e questo non lo potrai mai MUTARE. Ciao Mona. Parola di Camillo 2 che BATTE - FORTE - SEMPRE - maledetti americani !!! CULATTONI, l'unico metodo per estirparvi è l'Adolf-Sistem infallibile !!!

04/11/2015 18:17

Francesco Armadori

in qualità di esperto di polli, avallo quanto esposto da Camillo 2. firmato Francesco Armadori

04/11/2015 17:33

Camillo 2

Il padre BIOLOGICO di Giosuè (/non quello anagrafico) HA IL SEME AVARIATO, risultato ? Un CULATTONE QUASI SCHIFOSO COME GIORGIONE IL VIGLIACCO. Parola di Camillo 2 avallata da Francesco Armadori grande ESPERTO IN POLLI.-

04/11/2015 13:57

Camillo 2

Io BATTO - FORTE - SEMPRE, se mi volete, indovinate questo anagramma e così scoprirete su quale provinciale sono: AAABBBCCCDDDEEEFFF tra le seguenti città Rimini, Riccione, Romania, Romagna, Rieti... Ahhahaha maledetti americani

04/11/2015 13:16

Giorgione il VIGLIACCO

non ho capito Camillo, ma sulle provinciali batte anche la mammina? E quanto si prende?

04/11/2015 11:35

Camillo 2

No, dev'esser stato Giorgione il VIGLIACCO assieme alla tua mammima. Ahahahah !!! Maledetti americani !!!

04/11/2015 10:25

Camillo 2

e ricordate Camillo BATTE - FORTE - SEMPRE (anche sulle provinciali)

03/11/2015 21:43

Camillo 2

Il commento qui sopra l'ha scritto quel CULATTONE E VIGLIACCO DI GIORGIONE al quale auguro una emarroide contagiosa, e al quale rilascio il mio commento, che le ricorda la "felicità" della sua MAMMA per avere un figlio CULATTONE. Ciao Mona. Maledetti americani !!!

03/11/2015 20:08

Camillo 2

Non ha letto la storia ma ti dico lo stesso CULATTONE, io BATTO FORTE

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!