• Pubblicata il:
  • Autore: Antonio
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Antonio
  • Categoria: Racconti etero

Finalmente cornuto

sono sposato da 15 anni con daniela donna quarantenne altissima con lunghi capelli biondi ..una top.Come molte altre coppie durante le nostre scopate x eccitarci giocavamo con la fantasia in cui lei mi raccontava di come mi facesse cornuto con tutti gli uomini che gli capitavano a tiro.Pian piano la fantasia non mi bastava piu' volevo realizzare il sogno di vederla scopare con un altro uomo davanti a me ma daniela mi liquidava con un ma tu sei pazzo.Ormai avevo questo tarlo nella mente e cercavo di creare tutte le occasioni x realizzare il mio sogno cuckold..fu cosi che durante una vacanza sulla costiera romagnola convinsi mia moglie ad andare in un locale trasgressivo.Dopo i primi imbarazzi daniela complice anche qualche bicchiere in piu comincia a sciogliersi e si butta nelle danze con diversi uomini che gli strusciano vicino e le toccano il culo .Io sul divano mi godo lo spettacolo e avevo il cazzo che mi esplodeva.Mia moglie si avvicina e mi sussurra ma non ti da fastidio che questi mi toccano il culo ed io daniela sono orgoglioso di te ..e lei vuoi che ti faccia cornuto?...io si ...mentre parlavamo un ragazzo si mette dietro daniela e comincia a fargli sentire la patta dei pantaloni e la bacia sul collo alzndogli i lunghi capelli biondi poi la prende x mano e la porta in una stanza privata dove tra le luci soffuse mette daniela seduta su un lettone e comincia a farsi fare un pompino.ma daniela non vuole perdere tempo si gira a pecorina e dice al ragazzo dai fai vedere a questo cornuto come mi fotti.Il ragazzo tira fuori dalla bocca di mia moglie un cazzo enorme si mette un preservativo e comincia a pompare daniela a pecorina io in un angolo ero con un altro paio di uomini a segarci guardando mia moglie che fotteva e godeva come una troia Dopo una breve sessione a pecorina il ragazzo tira fuori il bastone un paio di sputi sul buco del culo gli appoggia la cappella una poderosa spinta ed un urlo e quel bastardo si stava inculando la mia donna non credevo a quel che vedevo ..daniela a me il culo lo concedeva raramente dicendo che gli facevo male ed ora grida a questo bastardo con un cazzo il doppio del mio di spingere piu' forte...dopo una lunga cavalcata il ragazzo termino con un lungo ansimo la scopata e dopo poco io e daniela ci ritrovammo soli in auto non sapendo cosa dirci ..l'avevamo fatta grossa .Chiesi a daniela se mi avesse mai tradito prima di stasera e lei dopo un breve pianto mi disse che era la prima volta che andava con un altro uomo e non ci sarebbe stata una seconda io la accarezzai ma dentro di me ero orgoglioso di essere finalmente cornuto e sicuramente avremo ripetuto questa esperienza

Vota la storia:




23/03/2015 10:36

anonimox

vai a farti vedere da uno bravo!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!