• Pubblicata il:
  • Autore: Ileana
  • Categoria: Racconti trav
  • Pubblicata il:
  • Autore: Ileana
  • Categoria: Racconti trav

La biancheria a stendere

Ho iniziato a travestirmi da quando avevo 18 anni,fiano ad oggi che vivo sola in un miniappartamento e questo mi consente di tenere tutto per il mio lato femminile senza problemi,ed è proprio qui che mi è successa questa strana ma piacevole vicenda.Era una giornata infrasettimanale dello scorso autunno,lavoro su turni ed ero a casa quel giorno che stavo facendo i miei soliti lavori di casa...pulire,sistemare e la mattina avevo messo ad asciugare uno stendino di vestiti e biancheria intima.Ero proprio in tenuta da casa e relax da ragazzo anche se avevo dei pantaloni da tuta blu e una maglietta,sotto come sempre avevo un perizoma bianco(indosso intimo femminile molto spesso anche per uscire..).A un certo punto sento il campanello sulla porta suonare..la cosa mi sembra strana visto che significa che era già all interno del condominio..in ogni caso vado alla porta e apro.Era un ragazzo sui 40 anni,moro,si presenta e mi dice "salve sono il tecnico antennista" al che io gli rispondo che problemi con l antenna non ne ho e lui mi risponde che sta controllando l' impianto di tutto il condominio perche dovrà fare delle modifiche per migliorare la ricezione quindi lo faccio accomodare.Non faccio caso al fatto che lo stendino è in sala proprio vicino alla tv dove deve fare i controlli lui e quando si è avvicina noto subito che lo sguardo si ferma sulla mia biancheria,una gonna delle magliette un paio di reggiseni e dei perizomi uno nero e altri colorati.mi chiede di spostarlo e io ovviamente lo faccio ma con un certo imbarazzo e arrossisco un po mentre mi guarda...ecco tra me e me penso "chissa cosa pensa adesso,non sono mai capace di far finta di niente senza imbarazzarmi" e lo porto vicino alla tavola.A quel punto iniziamo a scambiare due parole del tipo come ti chiami,si sta bene a vivere qui ecc e gli offro il caffè,lui accetta e mentre finisce i suoi controlli vado in cucina a prepararlo.Quando torno in sala ci sediamo a tavola e visto che oramai è un vizio accavallo le gambe,vedo che lui guarda per un attimo le mie gambe e come le ho messe mentre continuiamo a parlare e a un certo punto mi fa "vivi solo qui?" io senza dare peso alla sua domanda gli rispondo "si ormai è un po che vivo solo"..A quel punto vedo che guarda di nuovo di sfuggita lo stendino e penso "cavolo gli ho detto che vivo solo!!!"Faccio finta di nulla ma mentre mi alzo si alza anche lui toccando con la sua gamba la mia e porto le tazzine in cucina quando sento che mi chiede "hai un attimo?dovresti firmare il foglio che sono passato anche in questo appartamento" io gli rispondo che non c'è problema e quando ci sediamo per firmare la penna gli cade,non so se abbia fatto apposta ma mi chiede se la raccolgo che ha mal di schiena, io sposto la sedia, mi curvo in avanti e raccolgo la penna...a quel punto sento i pantaloni che si tirano un po e sento uscire il perizoma..appena mi alzo mi guarda sorridendo e dice “belle mutandine,ma mi piacciono di più quelle rosa che hai messo ad asciugare”.Per l’ennesima volta arrossisco,ma allo stesso tempo mi sento bene,eccitata dal fatto che ha scoperto il mio segreto allora ho risposto”ne ho altre ancora piu carine” .Lui mi risponde”ma usi solo intimo?” Io “no,a dire il vero è da tanto tempo che adoro essere ragazza Lui “Mi piacerebbe vedere come sei da ragazza” Mi sono passati mille pensieri in testa e alla fine mi sono lasciata andare “Sono un po timida ma se ti va..ok…mi preparo… ma mi ci vuole un attimo. Aspettami qui accomodati sul divano”. Vado subito e mi sono preparo di tutto punto,un completino reggiseno e con un perizoma satin viola e nero,calze autoreggenti velate,una minigonna nera,una maglietta bianca con strass e decoltè tacco 11.mi trucco e mi profumo metto un paio di orecchini e sono pronta,mi sento carina…Esco ed entro in sala..lui mi osserva con gli occhi spalancati “Sei davvero carina!” Mi siedo accanto a lui sul divano e senza dirmi niente mi prende e mi bacia,la sua lingua si infila nella mia bocca e cominciamo a limonare.La sua mano inizia a toccarmi le gambe,io sono eccitatissima e inizio a toccarlo,prima sopra poi lascio scendere la mano sul suo pacco,sento che è gia duro.Lui infila la mano tra le mie cosce mentre io allargo le gambe,toccandomi sale fino al mio perizoma..Io mi stendo sul divano mentre lui mi tocca dappertutto,mi toglie la maglietta e la minigonna lasciandomi solo in intimo e autoreggenti.Inizia a spogliarsi e appena rimane solo con gli slip mi sono tuffata con la faccia poi ha tolto anche quelli e si è messo sul divano..Ho iniziato a leccarlo tutto,da sotto le palle salendo su e leccando la punta,lo pendo in bocca tutto e inizio a fargli un pompino da record..Aveva un cazzo non molto grosso ma era lungo,durissimo..A un certo punto mi sposta e mi dice “andiamo a letto”.Subito nel letto mi metto subito a 90 e lui mi sposta il perizoma in parte iniziando a leccarmi il buchetto. “hai tu le precauzioni?” Io”si guarda nel cassetto del comodino,c’è anche il lubrificante” Piano ha iniziato a spingere fino che è entrato tutto,era davvero lungo,lo sentivo tutto e mi piaceva un sacco,ha iniziato a darmi colpi sempre più forti e veloci e io gemevo,ero alle stelle…sento che esce,mi prende i fianchi e mi gira.Mettiti sopra di me.Lui si stende e io mi metto sopra,in un attimo era di nuovo dentro di me,inizio ad andare su e giu,un po avanti un po indietro per farlo godere e per godere anch io.Lo sento che sta godendo “aspetta sto per venire”mi alzo e mi stendo sul letto mentre lui si mette in parte a me col cazzo vicino al mio viso “Vienimi sul viso!” lui senza farselo ripetere appoggia il suo membro sulla mia faccia e viene..ho aperto la bocca e mi ha riempito il viso!è venuto molto e l ho preso di nuovo in bocca,volevo il suo sapore.Io ho iniziato a masturbarmi e sono venuta subito sulla pancia..siamo rimasti sul letto ancora un attimo e poi siamo andati a pulirci…Ci siamo salutati,mi ha baciato e mi ha chiesto di rivederci..ovviamente ho accettato!!ora ci vediamo a volte e ci divertiamo come sempre,ma questa prima volta strana non la dimenticherò mai!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!