LA FIGLIA DEL BOY GIGOLO' - prima puntata

LA FIGLIA DEL BOY GIGOLO' - prima puntata Ciao a tutti. Userò il nick name "Black & Decker" che mi hanno affibbiato gli amici con poca fantasia. Fino a 4 anni fa, lavoravo come tuttofare al McDonald's. Milano . Le donne mi facevano gli occhi dolci per via del mio fisico palestrato ed avevo una vita sessuale piuttosto intensa. Una sera, nello spogliatoio della palestra di via Albani, notai un tizio che si metteva dell'olio sulle mani e si faceva degli strani massaggi al cazzo. - Scusa, non per essere invadente, ma se ti devi fare delle seghe, fattele a casa tua, ok? Si girò sorridendo. - Stai sereno, non sono seghe, sto facendo stratching penieno... - Stratching che? - Faccio lo spogliarellista ed il boy, questi sono esercizi per mantenere il pene disteso e ben visibile, anche quando... - Hey, hey... un secondo, io non so l'inglese, quindi non prendermi per il culo con le parole straniere, ok? Interrotti i massaggini, si è lavato le mani e si è avvicinato tendendo la mano in segno di saluto. - Ciao, io sono Ivan... - Sicuro che la mano è pulita? - Stai sereno, non sono uno sporcaccione... Gli ho stretto la mano, ma non gli ho dato corda, credevo fosse un gay in cerca di compagnia... - Perdonami se ho usato parole inglesi o complicate. Io faccio gli spogliarelli in discoteca per le donne e l'accompagnatore, il gigolò, il prostituto per quelle che richiedono i miei servizi. Tu sei un bel ragazzo e vedo che sei piuttosto dotato, ti interessa? - Senti, io non ho niente contro i gay ho diversi amici gay, ma NON sono gay! E' chiaro? Si mise a ridere e mi mostrò un'agendina piena zeppa di nomi di donne e di appuntamenti. - Non ce la faccio ad accontentarle tutte, mi serve un socio, ti interessa? Non sapevo cosa rispondere, mi sono seduto ed ho ascoltato. - Primo, usare SEMPRE il preservativo. - Secondo, non farsi coinvolgere emotivamente. - Terzo, chiedere il il "regalo" sempre PRIMA dellao spettacolo. Si guadagna molto ma, se non vuoi che il gioco finisca male, devi rispettare queste semplici regole. Tra 5, 10 anni, potrai comprare casa ed un negozio, un ristorante, oppure andartene in sudamerica a fare la bella vita. Te gùsta? Mandare a fare in culo il direttore del Mac Donalds's non fu particolarmente difficile. Il nuovo lavoro mi piaceva, le clienti erano tante e, rispettando le tre regole fondamentali, mi sentivo tranquillo. Loro mi facevano i complimenti perchè, dopo aver sborrato, il mio cazzo rimaneva praticamente duro, pronto per un'altra trombàta. Lo so che non ci crederete, ma è un difetto ereditario. Ne soffrono anche mio papà e mio fratello Gianluca. CONTINUA

Vota la storia:




29/06/2016 15:00

marcello

UNA puttanata del genere era un po che non la leggevo! Storia scritta da un sognatore ,un po imbranato nel raccontare le sue fantasie !!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!