• Pubblicata il:
  • Autore: Abelardo
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Abelardo
  • Categoria: Racconti etero

La parrucchiera .... incazzata ???

Da queste pagine vorrei mandarle un messaggio , dato che le abbiamo lette insieme spero che continui a seguire questo favoloso sito , : sono sempre io - Abelardo - non so cosa sia successo ma da alcuni giorni non rispondi alle mie chiamate , mi sfuggi e stamattina ti ho vista innaffiare i tuoi fiori al balcone poi invece della solita asciugatina capelli al vento hai fatto una uscita improvvisa con un due pezzi bianco che mi ha abbagliato , ma è stato un momento e poi sei rientrata per non uscire più !!! Son qui che ripenso ai momenti dolci e trasgressivi passati-recenti / ancora vivi nel pensiero tanto che non riesco a trattenere la bestia dentro le braghette ; solo al pensare che forse sei al mare con la tua collega-cerbiatta e vi spalmate olii abbronzanti , mi arrapa e sogno di esserti di fianco -soffiando via quelle granelle di sabbia che ti si appiccicano sulle spalle/fianchi/chiappe al sole caldo di oggi - !!! Perchè tiri l'elastico ( per non scrivere corda , che potrebbe sembrare quella dello sciacquone dove scarichi gli stronzi che hai espulso da quel buchetto che adoro ) , cosa ho fatto di male ??? Forse perchè non ti ho ancora invitata nel mio mono / oppure hai bisogno di riflettere sulla nostra situazione ??? Ho dato il meglio di me , so che non è il massimo che una donna può pretendere , ma è il mio max e con gusto e piacere te lo ho offerto ; nei nostri momenti di " ardore " ti vedevo serena e appagata così come lo ero io !!! Ora son qui che mi spugnetto immaginando che sia la tua bocca a prendersi cura di tutta la lunghezza e la circonferenza così come solo tu sai fare , muovendo con quelle due manine affusolate su e giù l'asta con roteazione delle palle gonfie che a ritmi cadenzati ti ingoiavi risucchiando ; godo e ad occhi chiusi ti apro la passera con due dita poi mi ci ficco dentro con la lingua e ti bevo .... questa lettera spero tu la legga al più presto , intanto continuo ad aspettare un tuo segnale : anche di fumo come gli Indiani , l'importante è che sia a breve altrimenti mi finisco nelle pugnette !!!

Vota la storia:




28/05/2011 19:27

alessio

Oh caro Abelardo stai sempre a scrive cazzate ma vedi un po' di crescere e diventare un uomo,perche' al momento si de merda msto ricchione

25/05/2011 18:42

Allora sei proprio gniurantissimo !!! abelardino che cretino ; perchè non ti cacci in culo tutto quello che scrivi , non hai niente di tuo da proporci e ti diverti a invadere con messaggi deliranti queste pagine !!! Come dicono a ROMA : ma vedi di annaà a prenderlo in culo !!!

25/05/2011 16:34

Abelardo

X Abelardo quello vero, cioé me stesso ... ma quanto sono ricchione!!! e sono frocione e sono stronzone mi piace il bastone nel culone

24/06/2011 11:33

Abelardo

ho provato a farmi inculare dai cani, bellissimo; però mi hanno detto che i cavalli sono più gustosi, ora provo

24/05/2011 08:11

Abelardo

X Abelardo alias : perchè dai del tuo agli altri ??? Se ti piace la mazza ammettilo e non camuffarti dietro gli altri ; abbi il coraggio di dirlo e scriverlo mica è un a malattia .... è godimento e qui siamo per godere non per scazzare !!! Abelardo , quello vero .

23/05/2011 16:06

Abelardo

non ce l'ho fatta più, mi sono finito di pugnette mentre nel culo avevo infilata una mazza da baseball

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!