• Pubblicata il:
  • Autore: Sebastiano
  • Categoria: Racconti trav
  • Pubblicata il:
  • Autore: Sebastiano
  • Categoria: Racconti trav

La prima trav che ho incontrato a Torino

Mi chiamao Sebastiano e sono un uomo di 55 anni.
Sono nato a Novara, ma da ragazzo ho incontrato a Torino una ragazza di nome Giulia, che poi sarebbe diventata la mia donna la mia compagna, la mia attuale moglie.
E' sempre satat molto sexy e, per quanto sia consapevole del proprio fascino e molto vanitosa, non per nulla ha fatto anche qualche servizio fotografico in uno studio fotografico, ha mantenuto un modo di fare molto acqua e sapone.
Alta, molto affascinante, lunghi capelli lisci e biondi, un senoabbondante e un fisico molto curato dallo sport.
Mi sono sempre vantato della sua bellezza e, per quanto la vita mi abbia messo davanti a molte opportunità di incontri, non ho mai sentito la tentazione di di cedere ad altre donne parte mia, mi ritengo un uomo di bella presenza: ho un lavoro molto soldio, curo la mia immagine e mi tengo in forma facendo nuoto da sempre.
Tutto questo fino all'ultimo mese.
Consapevole del mio lavoro, capita da sempre che possa rincasre anche dopo le 21, il tempo di una doccia e una cena veloce e a volte trovo mia moglie già addormentata.
Nel sesso non ci sono mai stati problemi, anzi, abbiamo una vita piuttosto passionale e siamo semtre stati in sintonia, ma...
Ho una piccola passione per i siti porno che è cresciuta nel tempo, mi piacciono i siti di incontri in pornostar le sexy community, i siti di incontri con trans incontri con trav e mistress cominciato piano piano a entrare in questa chat, usando come nick il mio nome "Sebastian", e nel tempo la mia presenza ha cominciato a incuriosire che la frequentava seriamente e ho cominciato a ricevere messaggi di persone incuriosite.
E' lì che ho conosciuto Valery, una trav veramente stupenda.
Mi è piaciuta da subito, discreta, riservatissima, con uno spiccato senso della discrezione.
"E' un pochino di tempo che ti vedo qui...mi chiedevo cosa cercassi..."
E' cominciato tutto con questa frase.
Sono sempre stato affascinato dalle chat di incontri perché, pur essendo predisposto alla fedeltà, mi ha sempre affascinato il mondo degli incontri, dello scambio di coppie, di chi cerca divertimento attraverso il sesso.
Di certo non sapevo che una semìlice chiacchierata in un sito di incontri si sarebbe trafromato in un incontro vero e proprio.
Mi ha sempre eccitato l'idea della fantasia dell' incontro e non dell' incontro in sè, e invece è stata una delle più incredibili esperienze, ma di questo ve ne parlerò nella seconda parte.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!