La visita di mio nipote

Una storia vera , ricevemmo una lettera da mio nipote il quale ci diceva che voleva passare una settimana con noi perché poi partiva per gli USA , si presento sulla porta un ragazzo alto un po' magro lo feci entrare e lo aiutai a sistemare le valige , il mattino dopo mi misi una tuta per non provocare il ragazzo che aveva 18 anni, che però lo colsi più di una volta a guardarmi il culo , però il ragazzo non si mosse , il giorno dopo , uscito mio marito ,gli dissi se mi dava una mano a fare i lavori portare fuori la spazzatura e altri ,finito questi me ne andai a fare la doccia , mi accorsi che guardava la mia ombra dal vetro poi scostò la porta e mi spiava da li , io me ne accorsi e lo sgridai ,lui uscita io entrò in bagno lui ora ero io che vedevo la sua ombra che si segava ,quando usci avemmo un chiarimento ,visto che era mio nipote non erano cose da farsi , ma non dirlo allo zio , va bene ok, nei giorni seguenti lo colsi ancora a guardarmi le mie tette e il mio culo per poi andare in bagno a segarsi ,dissi tutto a mio marito va bene mi disse tu non fare niente ,se si muove lui fate tutto fino al masturbavi , non scopare , poi prepareremo un serata ad ok, il giorno dopo mi vestii in modo più succinto , ci sedemmo un po' a parlare , lui cercava di guardarmi tra le gambe e si accorse che ero senza mutande ,il gonfiore nei pantaloni aumento , gli misi li una mano , lui con la sua mano risali le gambe e mi toccò la figa , prese a masturbarmi , godevo come una troia , glielo presi in bocca ma mi sborrò quasi subito , mi riempi la bocca e mi inondò le tette , gli dissi guarda che ci fermiamo qui, riferii tutto a mio marito il quale mi disse domani organizzeremo una bella serata , la sera dopo mio marito disse che doveva uscire e si mise dietro allo spioncino a usato altre volte , soli il ragazzo mi disse beviamo qualcosa ? notai però che versava più nel mio che nel suo , a questo punto mentre era seduto accanto a me gli feci intravvedere la figa , mi fu addosso in un attimo mi strappò la gonna , mi apri le gambe e approfittando dalla figa bagnata mi penetrò subito , si scateno mi montava con foga ,mi fece avere più orgasmi , mi faceva urlare , avrei voluto che non smettesse mai , poi mi mise a 90 mi prese per e tette lo infilo nel culo mi sbatte a lungo , poi me lo mise in bocca , mi usciva sborra dalla figa da culo dalla bocca ,fu carino poi si mise ad accarezzarmi tutto il corpo e a baciarmi ,quando mio marito rientrò andammo a letto gli dissi tutte le mie sensazioni facemmo l'amore molto eccitati ,un bacio a tutti, alla prossima

Vota la storia:




29/10/2016 22:32

pacman

Guarda meno film porno !

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!