Le 2 amiche trans

Ero a Roma, prima dell'inizio dell'estate; ero appena tornato da lavoro e mi misi subito al pc; entrai in una chat e di lì a poco ho conosciuto Jessica, trans brasiliana; scrivendo e scrivendo notammo entrambi di abitare vicino,molto vicino; all'inizio avevo pensato ad un trav, ma più scrivevo e più cresceva la mia curiosità;le chiesi il numero, in un attimo la chiamai e dopo una doccia di rito, in un attimo sono arrivato da lei; avevo solo i pantaloncini e una maglietta ed ero senza mutande, pronto all'uso.

Enttrai in casa sua, lei alta 1.85 coi tacchi,biondissima, 5a di seno e viso da porcona. Presentazione e bacino. Mi chiede se voglio qualcosa da bere e se ero soddisfatto di averla incontarata; io ero eccitatissimo e i pantaloncini senza mutande non mentono; lei scoppia a ridere e mi mette subito la mano sul mio arnese già bello in tiro; mi prende la mano e mi porta in camera e sdraiata sul letto,c'era una sua amica mulatta,completamente nuda e con un cazzo enorme; non ho capito nulla,mi sono tolto quel poco che avevo e mi sono lanciato sul letto.

Ho iniziato a baciarle, a leccarle e ad interessarmi dei loro bei cazzi, leccavo,ciucciavo e loro ciucciavano me.

Ad un certo punto, Carla ,la mulatta, mi lecca il culo e mi spinge il suo grosso cazzo dentro e lì parte un urlo che piano piano, diventa gemito; Jessica davanti alla mia bocca, mi sbatte il suo arnese in bocca in faccia in testa. Vengo scopato ed impalato a ripetizione e alla fine innaffiato. E' stato fantastico. Adoro le trans!

Ogni tanto, ci mettiamo d'accordo e facciamo dei bei giochetti a 3

Vota la storia:




21/07/2010 13:57

ivana50

un pò troppo conciso.

08/12/2010 23:15

lesbichello

forse un giorno troverò il coraggio di provare una cosa simile,deve essere bellissimo!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!