• Pubblicata il:
  • Autore: Domenico
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Domenico
  • Categoria: Racconti etero

Lo scambio

La vita La vita riserva sempre delle sorprese a me piace ricordare dei momenti particolari, premetto sono sposato da tanti anni e con mia moglie oltre ad esserci sposati per amore sul piano sessuale ho raggiunto una intesa come pochi ho dovuto sudare le classiche 7 camicie, anche se era portata intendeva il sesso come il piu classico dei modi a causa di una educazione rigida non si lasciava andare a nessuna variante ne fantasia anche se forse lo desiderava, come poi e stato. Ma andiamo con ordine, ci siamo conosciuti che eravamo giovani e solo dopo un'anno sono riuscito ad avere il primo rapporto completo, ha ricordarlo ora e stata una cosa squallida, una sveltina non piu di 5 minuti in piedi vicino alla porta d'ingresso, ma ero giovane e pur di scopare andava tutto bene in seguito le cose sono migliorate riuscivamo a trovare un momento tutto per noi, ma lei non accettava nessuna variazione e questo provocava in me dei malumori, ma ne ero innamorato e cosi e andata avanti fino al matrimonio, dopo ho cominciato a portarla oltre, durante il nostro rapporto, scendere tra le cosce e leccargli la fica, cosa che le e' piaciuta da subito, gli continuavo a dirgli che a letto una donna deve essere puttana che in un rapporto tra marito e moglie non ci posono essere dei tabu fatto salvo la violenza, che si doveva dare sfogo al libito in tutte le sue forme se poi non piace ho sente dolore si puo rinunciare, la vedevo sempre piu aperta anche perche era incuriosita di conoscere sapevo bene cosa fare e come fare avevo avuto per maestra una mia cugina un po piu grande di me che mi aveva insegnato tutto ma proprio tutto. Dopo un po di anni non avevamo piu segreti avevamo fatto di tutto compreso il rapporto anale che all'inizio aveva rifiutato energicamente ma avevo insistito tanto che alla fine aveva ceduto e le era piaciuto anche le nostre fantasie volavano, mi ero comprato un vibratore che usavamo durante i nostri rapporti, guardavamo film porno per cercare cose nuove ho semplicemente per eccitarci ancora di piu. Di comune accordo decidiamo di accettare la proposta di una coppia di amici carissimi a fare sesso tutti e 4 insieme ci eravamo posti il limite di farlo si insieme ma ogni uno con la propria donna sulla nostra amica gia io e mia moglie fantasticavamo piu che altro era lei che mi provocava. Mia moglie e una castana alta con due tette di una 4 misura toste un culo che sembra scolpito tanto e perfetto due cosce lunghe e bentornite e i suoi occhi azzurri che parlana e bella la mia donna, Tamara ( nome di fantasia ) non era da meno scura di capelli un po piu bassa con due tette piccole alla francese e fatta bene ma di una sensualita sconvolgente una di quelle che appena la vedi desideri scoparla e senza freni aperta a fare tutto Eravamo in vacanza insieme in Dalmazia in un campo nudisti anche se mia moglie non si era mai svestita completamente la nostra amica Tamara girava tranquillamente per casa nuda e vedere quelle belle tette non troppo grosse ma sode all'aria ballare ad ogni movimento mi faceva arrapare ma non ho mai osato nessun approccio ma la sera a letto mia moglie si rendeva conto di quanto mi fossi arrapato, il marito chiamero Franco non si denudava come la moglie ma non si nascondeva neppure e avevamo avuto modo di vederlo nudo dopo la doccia, aveva un cazzo mostruoso grosso e lungo certamente piu del mio, e mia moglie guardava con cupidicia come mi ha confessato dopo, quando e giunta la proposta ormai eravamo pronti ne avevamo parlato piu volte tra di noi, cosi accettiamo di provare, ma ci siamo detti che se non ci sarebbe piaciuto smettavamo senza rompere la nostra amicizia. Trascorriamo la giornata al mare, poi a cena fuori in un bel localino il vino scorre ma senza ubriacarci, al rientro decidiamo di farci la doccia tutti insieme per rompere il giaccio ed eravamo anche d'accordo che potevamo toccarci ma poi avremmo fatto sesso con le proprie donne facile a dirsi, dopo la doccia dove ne approfitto per toccareTamara e baciarla cosa che Franco fa con mia moglie ci spostiamo nel salottino eravamo tutti nudi e ci guardiamo un porno, dopo un po Tamara ci dice di aspettare seduti e lasciarle sole che ci avrebbe chiamato voleva parlare da sola con mia moglie a malincuore accetto ma la cosa non mi piace, lasciamo passare un po di tempo poi andiamo in camera e vedo loro due in un 69 che si leccano andiamo sul letto e prendiamo la propria donna e cominciamo a fare sesso in guardo loro scopare e scopo mia moglie ma sono troppo carico e vengo subito, mia moglie scende e va ha lavarsi per poi tornare in quel momento Tamara e alla pecorina con me sotto che le lecco la fica e il marito davanti con il cazzo in bocca che gli fa un pompino, Franco lascia la moglie per mia moglie che messa nella classica posizione e dopo averla leccata la fica per un po la sta scopando e a quanto vedo sta godendo vedo che si e stretta a lui e lo spinge con le mani sul culo, e sento che le dice si chiavami che cazzo spingi godo godo la cosa mi fa ingelosire mai avrei pensato che vederla scopare con un altro mi avrebbe fatto incazzare smetto di leccare mi alzo e vado via, mia moglie si rende conto subito che qualcosa non va e mi raggiunge, comincio a inveirle contro le dico: sei una puttana, ti piace farti scopare hai preparato tutto, sei anche lesbica visto come ti piace leccare e farti leccare, lei scoppia a piangere non parla, per tutto il giorno seguente non ci siamo rivolti la parola tra noi 4 e sceso un grande silenzio imbarazzo, la sera mi sono calmo e mia moglie mi invita a fare 4 passi. Andiamo al bar e comincia col dirmi: sei stato tu che hai voluto questa situazione certo io ero d'accordo, mi dispiace se ti ho ferito non volevo i patti tra di noi erano che se a uno dei due non piaceva smettavamo subito, non era il caso di comportarmi cosi bastava che me lo dicessi per me era solo sesso, non cambia niente tra di noi io ti amo sei il mio uomo e non intendo mettere in discussione la mia vita. il mio matrimonio per una scopata, si lo ammetto la cosa mi piace ma visto i risultati e meglio lasciar perdere e non pensarci piu. Mio malgrado dovevo ammettere che aveva ragione era la verita, Torniamo in casa e ne discutiamo tutti e 4 alla fine mi decido di riprovare restava da convincere mia moglie che non ne voleva piu sapere dopo che insistiamo tanto mi fa una proposta che subito mi lascia dubbioso e la argomenta bene tanto che mi convince mi dice va bene: pero voglio che prima che cominciamo a farlo tutti e 4 tu guardi come Franco mi scopa se riesci a superarlo allora vuol dire che sei pronto altrimenti basta che mi dici stop che io smetto subito e non voglio che se ne parli mai piu mi dispiace per loro ma tu sei mio marito.in caso contrario si contina e ci godiamo la serata sei d'accordo? Le rispondo hai ragione proviamo anche Tamara che in quel momento era esclusa si dice d'accordo, io e Tamara ci siediamo sul divano mentre loro due cominciano a baciarsi e toccarsi, fare da guardone e vederli nudi la cosa invece di ingelosirmi mi eccita ho il cazzo duro, e quando mia moglie si porta il cazzo di Franco in fica e comincia a scoparlo il cazzo mi sta scoppiando Tamara mi porta una mano tra le sue cosce poi si inginocchia e tirato fuori il mio cazzo prende a succhiarlo tempo 5 minuti scoppio e le sborro in bocca lei ingoia tutto lo pulisce con la lingua e dopo che ci siamo spogliati mi porta sul letto dove intanto mia moglie ha cambiato posizione ora e alla pecorina con Franco dietro che continua a scoparla senza venire mi cerca mi bacia mentre mi riporta il cazzo in tiro per poi portarselo alla bocca e succhiarlo mentre Tamara si porta alla pecorina davanti a lei e mi chiede di chiavarla mia moglie smette di succhiarlo e comincio a scoparmi Tamare cosi siamo tutti e due che scopiamo alla pecorina mentre loro due si toccano e si baciano sento mia moglie dire, si si sto godendo che bel cazzo lo sento tutto dentro amore e bello godo godo godoooo e si lascia andare ad un orgasmo che la stordisce da quanto e intenso si stende sul letto Franco si porta davanti a Tamara e le fa succhiare il cazzo esplode in una sborrata che la ricopre tutta, mentre io le riempio la fica di sborra calda Tamara si porta sopra mia moglie con la fica e le dice lecca lecca dopo un po anche lei ha un'altro orgasmo ci riposiamo qualche minuto ci rilaviamo e riprendiamo a scopare le abbiamo fatte tutte ma proprio tutte ad esclusione del fatto che Franco voleva incularsi mia moglie fare ma lei si e decisamente opposta visto le dimensioni del suo cazzo ci e rimasto male ma poi con le donne alla pecorina di fronte le abbiamo inculate fino a quando non ci siamo scaricati nei loro culi, poi mentre loro si baciavamo e si succhiavano le tette io leccavo Tamara e Franco mia moglie fino a quando non hanno avuto molteplici orgasmi per poi continuare da sole mentre ci godevamo la visione di una lesbicata tra loro. Da quella sera lo abbiamo ripetuto tante altre volte, abbiamo anche fatto lo scambio di coppia senza essere insieme io con Tamara lei con Franco in un altra camera per poi ritrovarci insieme a continuare, senza che ci sentiamo traditi ho dei cornuti eravamo consenzienti, ci siamo scambiati i ruoli due uomini con una sola donna e stato favoloso quella notte con Tamara che prendeva due cazzi insieme uno in fica e Franco nel culo ho sborrare quando si scopava il marito e mi faceva un pompino mia moglie non e stata da meno il mio cazzo in culo e Franco che la scopava in fica facendola urlare dal piacere e quando mi ha detto che si sentiva piena con quel cazzo in fica e quanto avesse goduto mi ha fatto piacere. Dopo quell'esperienza ci siamo un po calmati ma ci ha aperto altri orizzonti e abbiamo deciso di comune accordo che se capitava di cambiare partner per una sera di sesso chiunque fosse bastava dircelo con sincerita e raccontarcelo poi per tranne piacere quando eravamo noi a fare sesso e mai piu di una volta solo altrimenti sarebbe diventata una tresca non piu una scopata, abbiamo tenuto fede a tutto Dopo mia moglie a cambiato diversi uomini per ultimo e stata a letto con un suo collega e quando lo ha raccontato ne era delusa di come era andata non aveva provato quelle senzazioni del proibito che ci debbano essere che lui come amante era una frana. Io da parte mia ho scopato con tre donne sempre con pieno piacere ci e' rimasta male quando le ho detto che provavo con sua sorella avendo avuto dei segnali da parte sua, e quando finalmente sono riuscito a scoparla e stata senza dubbio bellissimo e stata davvero brava ho provato il brivido del proibito in fondo era mia cognata la sorella di mia moglie ma quando ero dentro di lei era solo una donna con tanta voglia di scopare, quando l'ho raccontato ha voluto che le dicessi tutti i particolari senza darlo a vedere ne era gelosa, io gli ho dimostrato che non esiste nessuna che possa sostituirla lei e l'amore della mia vita. Sono quasi 50 anni che siamo insieme siamo felici e ormai viviamo di ricordi, con una sola variante ogni tanto lascia che mi scopi sua sorella.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!