Luna Park

Era una calda sera d'estate io e le mie amiche non sapevamo cosa fare e abbiamo deciso di passare una serata al Luna Park per divertirci un po'.
Decisi di vestirmi leggera quella sera perché faceva veramente caldo.
Una minigonna di color giallo a pieghe larghe un paio di mutandine bianche di cotone con dei fiorellini a disegno, una camicetta leggera anch'essa gialla e un paio di sandali molto comodi con i laccetti che mi avvolgevano le caviglie ero senza reggiseno , ma la camicetta non era molto scollata, si vedeva solo l'incavo del seno, e il segno dei capezzoli, quest'ultimi si mettevano in risalto sotto di essa, era una serata in cui mi dovevo divertire , ma anche attirare sguardi maliziosi dei molti ragazzi che andavano a divertirsi come noi.
Le mie amiche anche loro erano seducenti nell'aspetto e siamo partite per il divertimento.
C'era moltissima gente e molti ragazzi che ci facevano delle avance, alcuni si proposero per offrirci qualcosa, ma noi prontamente rifiutavamo, non eravamo lì per essere rimorchiate, un po' di galanteria ci doveva pur essere e non siamo neanche così smaliziate di andare con il primo che capita, solo perché gli hai ricambiato il sorriso.
Parlando tra di noi ci siamo dette che probabilmente abbiamo fatto male a vestirci in quel modo perché le avance si erano fatte insistenti e avevamo un po' paura delle conseguenze.
Così telefonai a casa chiedendo ai miei se potevano venirci a prendere per tornare a casa, anche perché si era fatto tardi, erano le 11 di sera e avevamo veramente paura.
Mio padre disse che sarebbe arrivato in 10 minuti e ci avrebbe portato a casa tutte quante, noi eravamo felici e così dicendolo ai ragazzi che ci importunavano dell'arrivo del mio Papi, se ne sono andati sbraitando e offendendoci di brutto, ci siamo vergognate di quella situazione che si era creata e mi chiedevo se dopotutto, non ce la siamo cercata o se il nostro comportamento, avrà indotto loro a comportarsi così.
Ero confusa e arrabbiata allo stesso momento che decisi di andare in un'ultima giostra per calmarmi, prima di lasciar il Luna Park per sempre.
Andai nella giostra dell'orrore o dei fantasmi non ricordo esattamente come si chiamava;
ma non si faceva con la solita macchinetta su dei binari, in questa si doveva attraversarla a piedi.
Le mie amiche non vollero seguirmi e preferivano aspettare mio padre, li fuori.
Decisi di entrare da sola, presi il biglietto ed entrai.
Era tutto buio all'interno e si sentivano delle voci di sottofondo di grida e di catene , non si vedeva nulla di quello che c'era intorno a me, passai in un corridoio molto ampio, non riuscivo con le mani a toccare le pareti e dei fili di ragnatela mi toccarono il viso all'improvviso e gridai forte spaventandomi, anche il mio grido si mescolò a quelli esistenti, in pratica nessuno aveva sentito il mio grido confuso con le altre voci, menomale mi dicevo in cuor mio, se mi avessero sentito avrei fatto la figura dell'ingenua per dei fili di nylon sul mio viso e così proseguii tra fantasmi e luci che uscivano allo scoperto.
Continuai verso l'uscita ad un certo punto attraversai un corridoio che caddi in avanti letteralmente distesa perché il pavimento era più alto rispetto a prima, sembrava un tappeto morbido morbido di gomma piuma e pieno di punte sembravano bastoncini ritti all'insù, sembravano di lattice e gomma al tatto, erano morbide e dure allo stesso tempo che una, si insinuo tra le mutandine che me le spinse all'interno della fica, me le sentii tirare quando caddi in avanti , la punta di quei così mi aveva penetrata con le mutandine, che quasi si ruppero al suo interno dal colpo che ricevettero.
Mi è salita una voglia strana e mi bagnavo in un'idea morbosa.
Non sentivo voci di passi in quel momento e in quel corridoio non c'era nessuno.
A tastoni sono tornata indietro e ho rifatto la scena , solo che questa volta le mutandine me le sono tolte, feci un salto aprendo le gambe e le braccia e mi lasciai cadere tra quei cosi e voilà mi sono sentita trafiggere da tutte le parti, sul seno, uno mi entrato in bocca che quasi soffocavo e meraviglie delle meraviglie uno è entrato in fica in un sol colpo che penetrazione sublime e travolgente,rimasi in quella posizione con quel coso dentro la fica per due minuti buoni,sbattevo i piedi come se nuotassi e me lo sentivo vibrare dentro in modo sussultorio e più vibrava più sbattevo i piedi per godere di più ,le altre punte me le sentivo su tutto il corpo e continuavo finché non venni in un orgasmo.
ricominciai da capo ma questa volta mi rotolai sul tappeto facendo la capriola in avanti e una punta mi entrò dritta nel sedere sedendomi letteralmente su di essa.
Oh mamma, non me l'aspettavo che entrasse lì, io me la immaginavo di nuovo su per la fica.
OOOHHHH che goduria che provai in quell'istante e continuai a rotolare in quel tappeto una punta mi entrò in fica e subito dopo un'altra in culo, a ritmo prima da una parte e poi dall'altra ero tutta un fremito e godevo come impazzita da quel nuovo gioco,rotolando avanti e indietro.
Non mi sono preoccupata minimamente che quelle cose fossero sporche e che un sacco di gente ci avesse camminato sopra; la mia idea prevalse sul buon senso e vedevo solo una cosa goduriosa da fare,me li immaginavo tutti cazzi e non punte, e non vederli, era eccitante sentirli così.
Dopo un paio di rotolamenti su quel tappeto, sentii dei passi avvicinarsi verso il corridoio;
cercai di ricompormi, ma...
Le mutandine dove sono?
Le cerco a carponi e non le trovo, le ho perse e non posso neanche far accendere la luce, come faccio devo lasciarli passare e cercarle più tardi pensai.
Cercai di alzarmi e anche le pareti erano morbide, ma non avevano le punte come sul pavimento, ma delle mani tante mani della stessa consistenza delle punte di sotto e il passaggio era stretto, le mani restringevano il corridoio e solo una persona alla volta poteva passare, in due era quasi impossibile o si poteva passare da sotto a carponi strisciando sul pavimento a punte.
Per quello non le ho sentite prima, ero stata tutto quel tempo distesa sul pavimento, non mi ero accorta di quell'ostacolo prima d'ora e così, non sapevo proprio dove nascondermi e recuperare le mie mutandine.
I passi si avvicinavano, era la voce maschile che sentivo di un uomo e non di un ragazzo si capiva perché era più robusta e ha decisamente un suono diverso,non sentivo altre voci dietro di lui probabilmente si è avventurato anche lui da solo in questa avventura.
Finché lo sentii arrivare, era all'inizio del corridoio.
Io non sapevo cosa fare o dire era buio non poteva vedermi, un idea all'improvviso mi venne in mente ,ma io sono flessibile, posso mettermi in tutte le posizioni che voglio e così decisi di sedermi sopra le mani di gomma e aprendo le gambe a spaccata, con la fica rivolta verso la parete, ero certa che passando non mi avesse notata e potevo confondermi tra le mani perché non si vedeva assolutamente nulla di cosa c'era o cosa non c'era, il buio mi avrebbe nascosta per bene, ma in quella posizione non riuscivo a stare in equilibrio, allora stando in quella posizione con il busto all'indietro passai attraverso le mani e andai sotto così potevo appoggiarmi sulle mani e stare su , anche se la mia fica era esposta verso il corridoio e non coperta come prima verso la parete, non era un problema perché con il buio non si vedeva , le gambe sempre a spaccata mi tenevano ben salda per non cadere.
L'uomo si avvicinò e cadde anche lui come feci io ed emisi un ridolino, che pregai che non lo avesse sentito, con tutte le grida che c'erano si sarà certamente confuso pensai, e l'uomo disse:
"E queste cosa sono?".
Oh mamma, ha trovato le mie mutandine e ora che faccio? pensai , mi feci coraggio e gli dissi:
"sono le mie mutandine, le ho perse cadendo come te e non le ho trovate, così sentendo che arrivavi mi sono nascosta"
" e dove sei che non ti vedo" mi disse
"qua a metà" gli dissi.
Cercai di svincolarmi dalle mani di gomma per scendere e andare verso di lui per recuperare le mie mutandine, ma ero incastrata il busto era incastrato tra la morsa delle mani di gomma e non riuscivo a svincolarmi così chiesi se mi poteva aiutare perché mi ero incastrata per lasciarlo passare,
"Va bene adesso vengo e ti aiuto parlami così individuo dove sei e ti raggiungo"disse lui ;
"Sono qua dovresti sentire il mio piede sulla parete fra un po".
Allungai di più le gambe, la mia fica pulsava ancora bagnata , e in quella posizione era rimasta aperta dalle penetrazioni di prima che me la sentivo colare ancora di più, lui raggiunse e prese il mio piede e mentre veniva in avanti accarezzò tutta la mia gamba con le dita, solo la punta delle dita, non la mano intera, era una carezza che mi fece venire i brividi e arrivo a fine corsa, sentii le sue dita che scivolavano dentro di me come se cadessero dolcemente senza ostacolo nella fica bagnata;non riuscii a trattenermi in un sospiro lungo e liberatorio OOOOHHHHHHH:
" ma come sei messa non capisco"
Non faccio in tempo a rispondergli che si mise a leccarmela, non me l'aspettavo e chiusi le gambe sulla sua testa di riflesso volevo coprirmi in qualche modo, certa che non ci sarei riuscita comunque e lui me le riaprì con forza e continuava a leccarla, mi lecco anche il buchino del culetto e poi ancora giù verso il clitoride che venni in un orgasmo, che prontamente lui bevve tutto.
Io da sotto non potevo subire e basta e cercavo di tirargli giù i pantaloni a strattoni con tutte e due le mani che lui prontamente se li slaccio ho sentito il fruscio dell'aria quando caddero giù, si mise in ginocchio e me lo mise in bocca, non aspettavo altro, che lo succhiai avidamente come ha fatto lui con me,poi lo trasse fuori e
me lo spalmò sul viso come se fosse una saponetta e mi lavava la faccia con il suo cazzo e me lo rimise in bocca e lo risucchiai di nuovo più golosamente, cercando di farlo entrare tutto in gola, e lui con i suoi affondi,me lo faceva sentire tutto dentro.
Poi lo ritirò di nuovo e me lo spalma di nuovo sul viso.
Io sentivo il suo cazzo, bagnato abbondantemente della mia saliva sugli gli occhi, sulle guance, sul naso, mi sembrava enorme e più lo spalmava, più godevo, ero ubriaca , ero persa, ero profondamente drogata del suo cazzo su di me, me lo rimise in gola e mi tappo il naso con una mano che non riuscii a respirare, potevo solo cercare aria con la bocca, ma con il suo cazzo dentro non mi restava altro che succhiare aria da quello come un boccaglio da sub, le mie mani cercavano di allontanarlo , ero in apnea sul suo cazzo e mi venne in bocca copiosamente, urlava quando venne che ingoiai tutto , era salato, abbondante e buono, emisi anche un rutto subito dopo, che me ne vergognai un poco, perché non mi era mai successo di emetterlo così forte,e in presenza di altre persone, al che lui rise e disse:
" ho sentito la voce dell'apprezzamento, scommetto che ti è piaciuto"
"tantissimo mi hai riempito lo stomaco" lo dissi tra una leccatina e l'altra ripulendolo tutto tutto, non perdendomi neanche una goccia del suo gustoso seme e gli dissi:
"Ora che mi hai trovata me le dai le mie mutandine" e lui:
"certo eccole e aspetta che ti aiuto a venir fuori da questa posizione".
Mi prese i fianchi e comincio a tirarmi verso di lui che gli misi la fica sulla faccia dallo strattone che mi fece fare e mi rimise la lingua nella mia fica di nuovo e venni ancora e ancora,io mi contorcevo sotto i colpi di lingua e gridavo e mugolavo dal piacere immenso che mi dava,
non mi preoccupavo se gridavo forte , perché anche la giostra gridava, le mie grida orgasmiche si sono confuse alla grande lì dentro e davo pieno sfogo alla mia intimità.

Sembrava che non mangiasse da secoli e la mia fica era l'unico cibo rimasto sulla terra.

Ho goduto moltissimo, ero stremata, gli dissi che non ce la facevo più ,che mi aveva svuotata, ed era vero non una bugia per farlo smettere, ero proprio sfinita e appagata.
Si spostò da un lato e così lasciò lo spazio sufficiente affinché mi rovesciassi in avanti.
Le mani di gomma mi accarezzavano violentemente le mie parti intime esposte,quando mi girai su di esse, arrivai a terra con le gambe aperte e godetti per l'ultima volta squirtando in modo pazzesco, le mie mani non cercavano di chiudere la fica, come era il mio solito fare quando venivo così , anzi me la sono aperta ancora di più, tirandola alle estremità con tutta la forza rimasta, urlando ancora più forte con tutta la voce che avevo, liberandomi in un orgasmo bestiale che mi sentii svenire.

Lui mi prese e mi tirò su di peso ero bagnata e felice e le gambe tremavano e colava il mio piacere su di esse, quasi non riuscivo a tenermi in piedi.

Devo aver fatto un lago in quel corridoio.

Aspettammo un poco che mi passasse il tremore.
Lui mi aiutò a ricompormi ed io feci lo stesso con lui, mi disse: "addio amante misteriosa" e se ne andò
Non sapevo niente di lui che aspetto avesse, chi era o come si chiamava.
Un appuntamento al buio così non l'avevo mai fatto, sorrisi a quel pensiero.

Mi misi le mutandine a finii il giro senza altre sorprese per fortuna.
Quando riuscii a vedere fuori, c'erano i miei e le mie amiche che mi aspettavano e appena varcai finalmente l'uscita, guardandomi intorno,
un getto improvviso e inaspettato d'aria da sotto i miei piedi uscì che mi fece alzare la gonna e si videro le mie mutandine rosse...
Rosse?!?

Vota la storia:




28/08/2015 23:21

cinzia

scusami anna! magari ho un po esagerato! in realta' puoi migliorare nei dettagli , nella scelta della trama generale e nella fantasia! Altri tuoi racconti mi son piaciuti di piu!!Ma son sicura che diventerai ancora piu' brava!! le critiche devono essere costruttive! scusa se son stata un po dura nel mio primo commento. Credo che hai l intelligenza per capire che sei molto brava e fantasiosa quando ci metti un grande impegno! MA personalmente questo racconto non mi ha eccitato tanto!! Pero' vedi che a qualche persona e ' piaciuto!!Quindi se ti senti ispirata per scrivere storie di fantasia o reali , continua a farlo !!

28/08/2015 18:11

Anna

grazie Cinzia comunque del tuo commento, che lo apprezzo più degli altri anche se è negativo, perché è difficile raccontare le proprie sensazioni in un rapporto, che è quello che cerco di fare sempre nei miei racconti e non limitarmi a dire l'azione e basta, magari potessi accontentare tutti i due i sessi maschile e femminile, ma ohimé non sono ancora così esperta ( il giudizio di una donna è quello che apprezzo di più, non si vogliano a male gli uomini per questo )

28/08/2015 15:32

cinzia

storia banalissima e patetica!!

28/08/2015 01:49

Dax

Per niente banale Anna, ma anzi con una giusta dose di pepe che ha fatto il suo lavoro.

27/08/2015 20:15

Camillo 2

....guarda che il CULA Anto parla sempre contro di me, quindi mi è stato facile. Come per te, capire che parlando di SOZZI CULATTONI parlo di TE, è cosa facilissima non credi?. Eccoti servito, però sappi che Camillo 2 - BATTE - FORTE -SEMPRE - Ahahahahah!!! Maledetti americani.-

27/08/2015 19:29

CAMILLO VERAMENTE LA FIGURA DEL PIRLA LA STAI FACENDO TU CHE TI SENTI CHIAMATO IN CAUSA COME ELEMENTO IDIOTA NONOSTANTE NON SIANO STATI FATTI NOMI. E CON QUESTO CHIUDO. :-)

27/08/2015 18:51

Camillo 2

Ma Antooooo tesoro, sei completamente sballato; Ascoltami, quando non capisci una cosa, fai come lo struzzo , FICCA LA TESTA SOTTO LA SABBIA e sei a posto. Poi sapendo che qualcuno potrebbe approfittarne e mettertelo nello "SBOFICE", fallo, prendi così due piccioni E una FAVA, Ahahahah!!! Ciao Mona d'un Pirla.

27/08/2015 15:28

Anto

Non date l'opportunità di sfogare le repressioni a certi idioti elementi, perché non hanno nient'altro da fare e loro campano di questo. Infatti tirano in ballo sempre qualcuno per provocare con scemenze che nemmeno possono sostenere. Lasciateli perdere e gonfiarsi dentro.

27/08/2015 15:03

Camillo 2

Tornodinotte...dovevo immaginarlo che con la testolina che ti ritrovi, non capivi; I MIEI AMICI SONO LA MIA GARANZIA ANTI IMBOSCATA, porta anche tu qualcuno, OK?------ PS: Così, tanto per sapere, ci facciamo una scazzottata o, come nei duelli di "cappa e spada" con spade, pistole o altro, e sarà all'ultimo sangue o cosa? Ciao e ARRIVEDERCI pezzo di merda ( quest'ultima frase per tenerci in tensione, ok? )

27/08/2015 14:50

TURNODINOTTE

AHH ECCO. TI CAGHI ADDOSSO A VENIRE SOLO. SEI IL SOLITO VIGLIACCO INFROCIATO.

27/08/2015 11:19

Camillo 2

Turnodinotte. Riluttante per via del ribrezzo che voi CULA generate, verrò e mi farò conoscere; indosserò una maglia nera (non temere, non sono dell'ISIS, anche se...) con la scritta WARRIOR FOOTBALL TEAM, OK ? Sarà facile per me individuarti, quindi, un CULA, con uno scudo bianco, che cammina con passettini corti alla Gheisa, che sbatte esageratamente le palpebre, che si sistema continuamente i capelli e guarda con occhi pieni di libidine ogni fusto che incrocia, SEI TU. Non credere di fare il furbo e tendermi un'imboscata, perché sono con degli amici che, anche loro BATTONO - FORTE - SEMPRE - D'accordo recchia? ( ti preciserò il giorno in seguito)

27/08/2015 00:50

TURNODINOTTE

Quante scuse da culatone cagasotto, anzi certi di loro hanno più coraggio di te. Però io voglio correre il rischio di prenderle da te e coincidenza delle coincidenze Novegro mi va benissimo considerato che proprio vicino c'è il Luna Park. Io ho un vecchio Scudo bianco e dimmi come faccio a riconoscere te oltre la faccia da scemo che sicuramente avrai.

26/08/2015 20:20

Camillo 2

...dimenticavo di aggiungere MALEDETTI AMERICANI !!!

26/08/2015 20:16

Camillo 2

uuuhhhh signur............. sono stufo di ripeterlo; MI FA SCHIFO TOCCARE UN CULATTONE, AVETE KAPPITO O NO? POI VI DISSI CHE ABITO A OLTRE 300 KM. DA MILANO, inoltre vi avevo precisato di quale città sono, però col nome CRIPTATO ( qui ho preteso troppo da voi, per decifrarlo ci vuole un pochino di sale nella zucca e voi poveracci siete a terra). Vi dissi anche che voi mi ODIATE TANTO che sareste capaci riunirvi in 4-5- e tendermi un'imboscata. In altre parole NON MI FIDO, non è che ho paura. KAPPITO ADESSO? --Però il prossimo mese devo venire a Novegro alla mostra del modellismo aereo (Io nutro questa passione, NON COME VOI CHE ADORATE IL CAZZO) PS: Ma poi, siete sicuri che le prenda? Attenti, che potreste tornare a casa in una sedia a rotelle...perché Camillo 2 - batte - FORTE - sempre - Ahahahah!!!

26/08/2015 19:22

TURNODINOTTE

... è inutile che ti arrampichi alle scuse. Cagasotto e sopra.

26/08/2015 18:29

TURNODINOTTE

We cretino di un Camillo infrociato, guarda che qui l'unico che si trincera dietro il pc sei ttu e quando sei stato invitato all'incontro proprio per dimostrare il tuo coraggio ti sei invece cagato addosso dalla paura. Sei un fifone e basta ed è inutile che ti arrampicano. Uomo di cacca.

26/08/2015 16:15

sergio

per susanna : il riso abbonda nella bocca degli stolti... e nella bocca delle troie .... !! per il senzanick: !! te da solo hai preso piu' cazzi nel culo di 100 super gay !!

26/08/2015 16:07

Camillo 2

Ma Turnodinotte perché deliri? Ti avevo consigliato di farti cambiare TURNO...mamma mia. Su coraggio fattelo cambiare e vedrai il mondo molto diverso; Capirai che la vigliaccheria non è quella di avere un amico che te lo METTE IN CULO, ne che ti cacci una stanga, magari marrone, in bocca. No sozzone, la vigliaccheria è quella di fare il GRADASSO E SFIDARE a vuoto trincerandosi dietro un pc, quella è vigliaccheria. Ma la più atroce è quella di avvelenare l'esistenza ai propri genitori. Pensa alla tua mamma che ti ha allevato con amore, sognando per te una vita di successo, che si ritrova ora con uno SPORCO FIGLIO CULATTONE, disprezzato da tutti, pensaci SCHIFOSO ESSERE, pensaci...e pensa anche che Camillo 2 -BATTE - FORTE - SEMPRE - ciao PIRLA. PS; Scusa devo aggiungere - Maledetti americani.

26/08/2015 15:42

Susanna

Ahahahah!!!

26/08/2015 14:32

FORSE SIETE IN 3 MA ANCHE INSIEME NON NE FATE UNO SANO PERÒ.

26/08/2015 13:23

Max

E infatti Agamennone sei stato il primo perché sei il più imbecille di tutti...nemmeno cora o susy hanno mai fatto un'ipotesi del generale, perché basta analizzare il modus scribendi e si capisce subito che siam tre persone diverse...per tale amalisi però ci vuole sempre un minimo d'intelligenza, cosa di cui tu sei invece totalmente privo..caro Agamennone primo si ma degli idioti..

26/08/2015 13:00

Anna

grazie Dax del tuo commento, infatti , anche se la storia può essere sembrata banale o sopra le righe il punto focale era proprio il finale, che dava spazio al lettore o alla lettrice di continuare nelle sue fantasie. Molto probabilmente se scrivevo che: "Si alzò la gonna e mi trovai addosso una mutanda da uomo" forse nel loro immaginario collettivo , la storia era un capolavoro ah!ah!ah!

26/08/2015 12:46

sergio

walterx anche di ricchioni che cambiano nick come te ce ne son tanti ma te sei l unico a cui entrano i cazzi fino al cervello!! poi magari in realta ' sei fede o giorgione! ! io non lecco il culo a camillo 2 ! semplicemente son spesso d accordo con lui! e comunque mi e simpatico anche per il modo di esprimere i suoi concetti!! te invece sei esperto nel leccare i culi dei maschi e non solo quello! esperto anche nel farti spondare da piu di uno alla volta! oltre al culo rotto hai anche il cervello rotto!! sei talmente idiota che non hai capito il sempice concetto che volevo esprimere nel mio concetto precedente!lo so benissimo che ci son altrim segiuo nel mondo ma io comunque mi firmo sempre sergio! te invece non solo cambi nick ma prendi anche quello degli altri in malafede per incasinare i concetti e le persone che li esprimono!! del resto hai anche il cervello sfondato!!

26/08/2015 02:07

Agamennone

Ma svegliatevi caprooniiii!! Sergio, Max, e Camillo2 sono la stessa persona!! ...e ricordate che Agamennone è stato il primo a scoprire l'arcano mistero!!

26/08/2015 02:00

TURNODINOTTE

AMMAZZA CHE VILE CHE SEI CAMILLO. CERCHI FESSI CHE TI DANNO RAGIONE PER GIRARTELI COME VUOI E FARTI SOSTENERE LE TUE VIGLIACCHE PAROLE. SEI VERGOGNOSAMENTE VIGLIACCONE E APPROFITTATORE E SCHIFOSAMENTE FROCIONE.

26/08/2015 01:05

Camillo 2

Torinosport, tu fai il furbetto, perché è impossibile essere talmente scemi per non capire, quindi sorvolo sulle tue IDIOZIE e, ti RINNOVO quella morale che tanto ti DISTURBA : TUTTI I CULATTONI, Torinosport non ultimo, SONO DEI MALATI. I forni Alemanni sono ormai kapput, ma fido sui miliziani dell'ISIS. tvd Camillo 2 che : BATTE- FORTE - SEMPRE - Ahahahahah!!!

26/08/2015 00:38

Torinosport

E' vecchio il trucco di lanciare il sasso e nascondere la mano Camillo. cerca di avere almeno il coraggio di ammettere quello che scrivi e di non rimangiartelo quando diventa scomodo, visto che hai paura di incontrare quelli che offendi, ma che ti fanno paura. Cagasotto.

25/08/2015 23:51

Camillo 2

Il commento qui sopra non è mio e lo trovo INCOMPRENSIBILE....però dato che sono qui, pubblicizzo il mio MECENATISMO, ricordando a tutti i cula che sto regalando bici DA FROCI (prive di sella); regola unica : Percorrere tre giri sotto il colonnato del Bernini di piazza San Pietro. Affrettatevi ultime duecento bici.-

25/08/2015 23:00

Camillo 2

Inimitabile direi ahahahah.

25/08/2015 20:34

WalterX

E tu chiami coerenza firmarti Sergio? Come se mettessi nome e cognome veri, oppure ti atrribuissi chissà quale tipo di colta recensione. Di Sergio ce ne sono un milione, però consolati che scemi, pappagalli e leccaculo come te ce n'è uno solo e sei quindi facilmente riconoscibile.

25/08/2015 18:07

sergio

i ruba nick sono esseri immondi caro lay! i veri pavidi son i rubanick , non io che dico quello che penso e mi firmo sempre con il mio vero nome . sergio! capito testa di cazzo ! io sono coerente e non mi firmo con altri nick!! va da via il cu' , essere inutile!!

24/08/2015 22:52

Camillo 2

Dax, SAPPI che vengo qui solo per DENIGRARE I E RIDERE DEI FROCI OK? Quindi il tuo giudizio sulle femmine, te lo RITORNO. Per Lay, o sei scemo o fingi di esserlo. Non hai capito che se voglio, usando vari nick posso dire di tutto...quindi il tuo commento NON HA ALCUN VALORE; Per Anto, il CULA furbetto, rispondo " lo sanno tutti" tutti chi? Scemo!!! Continuate a dire che sono un cula che, se fosse vero, ai primi sintomi mi sarei suicidato. Quello che vi disturba miei cari sozzoni, sono le mie continue incursioni dove vi ripeto a caratteri cubitali che : TUTTI I CULATTONI SONO DEI MALATI e sanno di avvelenare la vita ai loro genitori, poveracci. Camillo 2 che: BATTE - FORTE - SEMPRE .-

24/08/2015 22:34

Max

Si ben detto,passate oltre ,....così son due di meno.

24/08/2015 21:57

Anto

Questo ormai lo hanno capito tutti Lay. Passiamo oltre che tanto non ne vale la pena.

24/08/2015 21:41

Lay

TROPPO COMODI SERGIO, MAX, CAMILLO. Ve la cantate, ve la suonate e ve la leccate. Dite e poi negate chiamando addirittura in causa la parola stima. Ma vergognatevi della vostra vigliaccheria piuttosto, che quando vi fa comodo ritrattate le affermazioni a piacimento. Siete proprio pavidi anche tra voi.

24/08/2015 18:39

Dax

Hai ragionissima Anna, e da questo si capisce anche la poca dimestichezza che questi hanno con le femmine. Io ho trovato il racconto, anche se sopra le righe, eccitante e il finale lascia spazio simpaticamente all''immaginazione. Brava... al punto giusto.

24/08/2015 18:16

Anna

ragazzi , uffa, avete occupato tutto lo spazio dei commenti per il vostro inutile battibecco, sembrate due galletti che combattono fra loro, ed io che volevo vedere dei bei commenti anche negativi ma che mi davano uno spunto, un'idea per rendervi partecipi con me nelle mie avventure

24/08/2015 17:57

Max

E allora auguriamo al falso Sergio di vivere a lungo,tra atroci sofferenze però... Ahahah

24/08/2015 17:17

sergio

max stai tranquillo ! io son il vero sergio! quello con cui hai litigato e ' un fake ricchione del cazzo!! io ti stimo come stimo camillo 2!! se senti critiche nei tuoi confronti da uno che fa di nick sergio , pensa che è sicuramente un ricchione rubanick!!

24/08/2015 15:20

Camillo 2

Il commentaccio qui sopra sarà di Fiore, io non do MAI giudizi in questa bolgia di nick falsi. Io invece continuo a URLARE CHE " TUTTI I CULATTONI SONO DEI MALATI e quelli che si vantano di esserlo, tipo Fiore, li metterei su una soffice barella di lamiera e li infornerei in uno dei tanti forni di Hitleriana memoria. Devo aggiungere perciò _MALEDETTI AMERICANI _ -Parola di Camillo 2, che : .BATTE - FORTE - SEMPRE - Ahahahahah!!!

24/08/2015 14:52

Camillo 2

Insomma qui l'unico che si salva sono io, ma meglio soli che male accompagnati.

24/08/2015 13:11

Sergio

Sarà come dici, ma intanto le seghe continui a fartele e non hai donne. Mi dai da pensare.

24/08/2015 12:39

Max

Ma lo sai stronzo cornuto testa di cazzo che in un cinema porno ci sono andato una sola volta appena fatti i 18 anni come tutti e poi non c'ho mai più messo piede?

24/08/2015 02:10

Sergio

Se tu non lo sei e continui a farti le seghe nei cinema porno ci sarà un motivo: forse ti piacciono gli uomini, o sei un impotente sfigato.

23/08/2015 21:13

Max

Checca e frocio tu sarai tu e sarai pure cornuto visto che sei sposato ,deficiente!

23/08/2015 19:47

Sergio

Ma vaffanculo checca frociona.

23/08/2015 14:14

Max

Mi stavi simpatico Sergioda ,ora se morirai sarò felice...poi trai tu lke conclusioni sul mio vocabolario, stronzo di merda.

23/08/2015 14:05

Sergio

Povero vocabolario Max, povere idee, poveri commenti, e pover uomo che sei.

23/08/2015 10:43

Camillo 2

テレストレ・ Fiore ライブ・エ・ヴァリエ・アルトレ・ディスフンツィオーニ」からの先行シングル、"コリアンドリ ・ア・ナターレ" が11月3日からイタリアでオンエアされている。Giorgione Torinosport ビデオもオフィシャル Parola di Camillo 2 che : -- BATTE - FORTE - SEMPRE .- コリアンド

23/08/2015 10:10

MAX

E questo cosa c'entra e prima ancora da cosa si capirebbe ?...sei forse in cerca di una "benedizione" anche tu ?

23/08/2015 09:56

Sergio

Tu però sembri uno sfigato segaiolo.

23/08/2015 09:08

MAX

Sergio,non è colpa ma se uno oltre ad essere deficiente non risponde e scrive stronzate,se vuoi poso augurare la morte per asfissia la prossima volta,ma la sostanza non cambia,certa gente per me deve morir e basta...se ti da fastidio semplicemente non leggere

23/08/2015 08:28

Camillo 2

fede si è rifatto vivo con gli due ultimi falsi commenti...he he he!!! PINNOCCHIETTO dire le bugie si va all'inferno, anche se si sa che l'inferno è la vita che tuttora conduci e che, purtroppo, fai condurre alla tua mamma che, rimpiangerà per tutta la vita quando rimase incinta di te, per non essersi fatta un bel ditalino.- Camillo 2 -BATTE - FORTE - SEMPRE -

23/08/2015 01:52

Max

Ma proprio tu parli Camillo che ti hanno beccato nei parcheggi dei cula a battere e ti sei pure smerdato addosso. In quanto poi al tipo di volatile che hai chiamato Sergio invece te lo appoggio e te lo spingo.

23/08/2015 01:39

Camillo 2

Di questo devo darne atto a Sergio anche se spesso pure lui ripete le cose come un pappagallo ammaestrato, e mi spiace dirtelo Max, ma si può sempre migliorare.

23/08/2015 01:17

Sergio

Max che palle però. Scrivi sempre le stesse minchiate e faccio fatica anche io a starti dietro perché mi annoiano.

23/08/2015 01:01

Max

Essere senza nick ,spero che ti venga un cancro.

22/08/2015 22:23

Camillo 2

Beh gente , mettiamola così, ok? テレストレ・ライブ・エ・ヴァリエ・アルトレ・ディスフンツィオーニ」からの先行シングル、"コリアンドリ ・ア・ナターレ" が11月3日からイタリアでオンエアされている。ビデオもオフィシャル

22/08/2015 19:21

PERÒ TU SEI L'UNICO CHE L'HAI CHIESTO ED EVIDENTEMENTE PERCHÉ TI SENTI CHIAMATO IN CAUSA.

22/08/2015 16:20

Max

A chi stavi rispondendo "secondo essere senza nick " perché credo che nessuno abbia capito il senso del tuo commento

22/08/2015 15:56

Anna

Vi ringrazio ragazzi per i commenti che mi avete dato, cercherò di scrivere storie sempre meglio, ma ogni tanto me lo aspetterò che non vi piaccia, continuate a chiedere e commentate come volete che siano i miei racconti , imparare, non va mai giù di moda. grazie

22/08/2015 15:16

E CHI SCRIVE COME TE PURE.

22/08/2015 13:55

Max

Nel caso in cui tu non mi conosca, essere senza nick, sono stato fin troppo educato proprio perché una di nome Anna ha scritto dei bei racconti la scorsa settimana,però appi che 1) non è importante che lo faccia e comunque non me ne frega un cazzo se uno smette di leggere i miei commenti, mentre un racconto meno che non sia di culattoni dovrebbe essere scritto in modo da essere letto per intero 2) definire una cagata sta roba qua non è offensivo ne soprattutto AGGRESSIVO, a meno che chi legge sia menomato psichicamente

22/08/2015 11:32

sergio

anna anche a me son piaciute le tue altre fantasie descritte in questo sito, ma questa , senza offesa, fa schifo!! puoi fare di meglio!

22/08/2015 09:15

MAX ANCHE TU PUOI FARE DI MEGLIO: NEI TUOI COMMENTI ESPRIMITI IN MANIERA PIÙ EDUCATA, EVITANDO FORME INUTILMENTE AGGRESSIVE, ALTRIMENTI ANCHE CHI TI LEGGE NON ARRIVA ALLA FINE.

22/08/2015 08:06

Max

Gli altri sulla perdita della verginità mi son piaciuti,questo è una gran cagata ,ridicola al pari dei film di samurai in bianco e nero che mandavano una volta e in più è scritta da cani,tant'è che dopo la leccata postritovamento delle mutandine ho smesso di leggere...se sei la stessa Anna di cui sopra , puoi fare di meglio

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!