NON CONSOCEVO MIA MOGLIE PARTE SECONDA...

Per chi ha letto la mia storia precedente... se rileggi l'altra mia storia vedrai che in fondo ho scritto che il nostro rapporto non era più lo stesso e in effetti cosi è stato...da quel giorno tutto è cambiato, abbiamo mandate a puttane 20 anni di matrimionio, io non sono più lo stesso e nn vivo più...soffro tantissimo, la gelosia mi uccide e da allora non facciamo altro che litigare..stiamo ancora insieme per i figli...però confesso che a volte pensadoci mi eccito....preso dalla disperazione ho deciso di provare a guardare la cosa da un altra prospettiva ovvero il lato intrigante...ok, la gelosia mi uccide ma a volte anche mi eccita..al punto che dieci gg fa è ricapitato..in breve...siamo andati a fare una passeggiata ad una fiera di un paesino vicino la nostra città e gli ambulanti di colore non mancavano di certo...bè, questa volta sono stato io ad accendere la miccia senza nn poche perplessità...ho l anciato l esca...mia moglie subito ha rifiutato a casua dei problemi che ha creato quella storia ma poi l ho convinta...ho cercato i due più grandi e grossi che ho trovato...due giganti di colore...gli faccio la proposta hanno visto mia moglie e li ho convinti l albegop l ho pagato io..senza dare nell occhio a tt quella gente ci hanno seguito e con fare tranquillo ci siao diretti verso un albergo che avevo visto poco prima...entro, ho fatto io la regsitrazione...abbiamo atteso a lungo sui divanetti che la ragazza della recepition si distraesse ed abbiamo fatto entrare i due uomini di colore e di corsa siamo andati in ascensore..mentre salivamo pensavo e speravo fossero superdotati ma nel frattempo i dubbi ancora una volta si facevano avanti...mia moglie imbarazzatissima non alzava lo sguardo quando la guardavo ma appena giravo il viso dallo specchio vedevo che i loro giochi di sguradi...entriamo in camera...li spedisco a farsi la doccia...l atetsa che si lavassero entrambi sembrava infinita..unoesce e già voleva cominciare...gli dico di asopettare l altro..l altro esce ed io vado i bagno...via, si comincia, mia moglie ancroa una volta sembrava non aspettasse altro...lei gli toglie gli asciugamani, uno noto subito che ha un dotazone equina, l altro sembra deludente...all improvviso entrambi vogliono meterglielo in bocca ma lei subito prende quello gigante...l altro inizia a leccargliela...ancora un avolta mi dico...non si torna più indietro...da li a poco inizia la maratona..l equino la scopa e l altro che apparebntemente sembrava deludente in eccitazione sfoggia una dotazione di tt rispetto...lei gli succhia come nn ho mai visto fare...poi i due si danno il cambio fermandosi solo per mettere i presrvativi....1 ora e mezzo di calvario per me ma anche di eccitazione....poi il colpo di grazia...lei gli chiede di incularla...uno la incula e la ltro la scopa...voglio vedere bene ed esco dal bagno...loro due si fermano e io li invito a continuare e mi vado a mettere vicino per guardare bene quei due tubi neri che la sbattevano con vigore davanti e dietro...un eccitazione unica...lei si raccomando di non sborare nei preservativi ma nella sua bocca....dopo 15 minuti abbondanti il primo non ce la fa più...di corsa toglie il preservativo e lie capisce subito, corre e glielo oprende in bocca...una sborata apparentemente interminabile, vedo lei che deglutisce almeno tre volte senza fermarsi.....poui arriva lui, per un attimo vedo la sua bocca piena di sperma prima di prendere in bocca l altro...sorpresa, sembra un vigle del fuoco...vedo lei cohe con difficolta riesce contenerla in bocca...a fatica deglutisce....si alza, con aria quasdi innnamorata da un gra bacio con la lingua ad uno dei due e l altro gli infili all improvviso un dito nel culo...nn me lo aspettavo e nemmeno lei...lui si eccita alla svelta e glielo rimette ij bocca...gli fa un altro pompino ma viene subito, gli scappa fuori dalla bocca e gli viene in faccia...lei con le dita raccoglie la crema e se la mangia...loro salutano e se ne vanno....ad oggi i litigi sono aumentati ma ho sentore che accadra ancora...

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!