• Pubblicata il:
  • Autore: Patrik
  • Categoria: Racconti gay
  • Pubblicata il:
  • Autore: Patrik
  • Categoria: Racconti gay

Piacere estremo parte 1

Sono in bagno che mi sto lavando le mani...ho bevuto parecchio stasera ed ho voglia di cazzo.. quando vedo dallo specchio che la porta del bagno si apre ed esce proprio lui..il cuore mi si ferma…ha ancora i jeans sbottonati ed il pacco in bella vista…e' il mio sogno,l uomo su cui ho fantasticato ,per cui mi son segato...lo guardo girato di spalle dallo specchio e non posso fare a meno di abbassare lo sguardo su quel cazzone gonfio che riempiva le mutande…lui nota il mio sguardo e mi dice"t piacerebbe vero?"…io mi giro verso di lui e lo vedo mentre avanza verso di me srotolando il cazzo…sento un brivido lungo la schiena…si avvicina quasi a sfiorarmi e mi dice:"dai prendimelo in mano"….…stai scherzando vero? Gli rispondo…dai!!!mi dice …era la prima volta che toccavo un cazzo cosi grosso…gia a riposo..iniziai avanti ed indietro ed il piacere cresceva…lo spingo nel bagno…chiudo la porta.. lo guardo e penso :"che figo!"...un gigante di due metri tutto muscoli..mi inginocchio davanti a lui…ero ubriaco ed affamato di cazzo..un mix pericoloso…iniziai con dei bacetti dolci poi ha leccarlo un po alla volta e poi ha succhiare come una troia..era buono ed aveva una bella consistenza…era un cazzone proporzionato a lui…continuavo sempre piu veloce ed a lui piaceva molto tanto che inizio lui ha scoparmi la bocca…. stavo per soffocarmi e me lo tolsi di colpo dalla gola con un conato…lui mi afferro' per i capelli e se lo rimise in bocca…ricominciai con un certo ritmo mentre lo segavo con due mani….ero affamato e volevo la sua crema..dopo poco mi schizzo' in bocca…io bevvi tutto…una bella bevuta abbondante ma era buona e bella cremosa!!!si rialzo ed inizio ad insultarmi come se non gli fosse piaciuto…ma stava ancora tremando dall orgasmo che gli avevo appena regalato…si ricompose e se ne ando'!!io rimasi in ginocchio come una troia, non ce la facevo nemmeno a rialzarmi e rimasi per un po li a vomitare l alcool e la sborra..ma la mia voglia di godere era solo all inizio…

Vota la storia:




30/03/2016 21:44

Camillo 2

CULATTONI...MERDE CON LE GAMBE. ahahahahah!!!

01/04/2016 17:44

Camillo 2

Poesia che dedico a tutti i CULATTONI: Son piccina son carina*** Son la gioia del papà*** Chi mi tocca la ciccina*** Il papà lo picchierà*** Sa che sono una gran gnocca*** Urla guai a chi me la tocca*** Quando torno dal Liceo*** Lui mi tasta il perineo*** Cerca sonda vuol conferma*** Guai se c'è traccia di sperma*** Il controllo suo è perfetto*** Tocca fica culo e petto*** Poi mi lecca i dentini*** Vuol veder se fò pompini*** E' un bel test minuzioso*** E per me non è noioso*** Lui mi guarda e mi sorride*** Papà non è tipo da Pride*** Si ritira poi nel cesso*** E da solo fa del sesso*** Non c'è andato per cagare*** Dacché lo sento mugolare*** Io gli mando un bel bacino*** Amo tanto il mio babbino.-

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!