Piscina a Barletta

Ciao sono Vivian, ho 23 anni e vivo a Barletta da 1 anno, prima abitavo a Ferrara, lavoro come sex manager, cioè organizzo piccole feste private dove il tema è sempre la trasgressione, scambi di coppia, addio al celibato, nubilato, feste BDSM e molto altro... giro da anni nel mondo delle trans, escort, gigolo, Mistress, Master ecc... ovviamente tra i miei fornitori ci sono i sexy shop più trasgressivi di Italia dove mi fornisco dei giochini e arredamenti per ogni festa... ma ecco torniamo a quel caldo pomeriggio dell'estate 2018, avevo organizzato una grigliata in piscina a casa mia, gli invitati erano i miei collaboratori più stretti e qualche amico e amica, volevo fare il punto della situazione degli eventi per quella estate, ma il festino come ogni festino organizzato da me ha preso un'altra piega... Iniziano a grigliare mentre noi ci mettiamo in costume e ci tuffiamo in piscina, altri erano invece sulla ammacca a prendere il sole, oppure a tavola che bevevano e chiacchieravano tra di loro. In piscina mi sono ritrovata con un mio collaboratore, lo chiamerò Toro e altri 3 collaboratori tutti uomini, ero l'unica donna... Toro si avvicina a me, aveva un sguardo affamato, era voglioso e si vedeva dalla erezione che aveva... in passato eravamo già stati a letto insieme diverse volte e lui ahhh lui mi eccitata tantissimo, appena mi arriva vicino io lo abbraccio e ci guardiamo negli occhi, non c'è stato bisogno di dire nulla e il bacio è stato inevitabile, era un bacio pesante, pieno di passione, lui mi solleva ed io apro le gambe incrociandole intorno a lui, guardo gli altri maschietti e vedo il loro sguardo rivolto a noi, non mi interessava in quel momento, volevo godermi quel bacio, lo stringo a me e lui mi avvolge con le sue braccia stringendomi a se... sento il suo cazzo enorme puntarmi dritto alla figa, mi struscio contro per sentirlo per bene, ah quanto era grosso e duro... Mi sento bagnare la figa e mi si gonfia il clitoride, avevo sempre più voglia, gli mordo il labbro inferiore e lui capisce che ci stavo, lo lascio fare, con un braccio mi tiene su con la schiena contro il bordo della piscina e con l'altro braccio libero porta la sua mano nel mio costume, lo sposta di lato e mi infila dentro due dita tutto di un colpo spingendomi in su, era cosi forte e possente, ansimo e chiudo gli occhi, lui vede il piacere stampato sulla mia faccia perciò tira fuori il cazzo e mi penetra con violenza sfondandomi la figa, lo sento sbattere contro l'utero e ansimo ancora più forte graffiandogli la schiena, gli altri maschietti in piscina iniziano a masturbarsi guardandoci, mentre io inizio a godere come una porca! Lui mi fa fare su e giù dal suo cazzo, io mi tengo al bordo della piscina aprendo le braccia, mi lasciavo scopare da lui e farmi sua! Lui mi bacia il collo e mi sposta il costure dal seno, avevo entrambi i seni in bella vista e lui se li godeva tutto! Me li succhiava e mordeva...! Continuando a scoparmi sempre più forte, sentivo le sue vene pulsare dentro di me e si cazzo stavamo per venire... mi riempie tutta mentre io vengo insieme a lui.... ahhh ora si la festa aveva avuto inizio... a modo mio!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!