• Pubblicata il:
  • Autore: Loredanacinque
  • Categoria: Racconti mature
  • Pubblicata il:
  • Autore: Loredanacinque
  • Categoria: Racconti mature

PORNO STAR FAI DA TE - parte 1

PORNO STAR FAI DA TE - parte 1 Oscar si è sdraiato sul letto accanto a me, era estasiato. Dopo un pompino superlativo, gli avevo avevo appena fotografato il cazzo ammosciato ricoperto di saliva e di una buona dose di sperma. Mentre il rimanente gocciolava dal mio viso sulle tette. - Basta con questo trip delle foto! - Hey giovane... niente foto niente scopate! Sono stata chiara? - Scusa... ma non sono mica una porno star! - Neanch'io! Sei pronto per il secondo round? Mi sono chinata davanti a lui e ho ripreso il cazzo in bocca. Era ancora mezzo gonfio. L'ho pulito leccandolo per benino, l'ho accarezzato, baciato come fa una bambina col suo orsacchiotto, e l'ho visto di nuovo crescere e indurirsi rapidamente. E' veramente incredibile la reattività dell'uccello a 20 anni. L'ho inghiottito fino in fondo guardando gli occhi di Oscar e spiando le sue reazioni. Ho sorriso, ma la mia bocca era così piena di cazzo che, forse, è sembrata solo una smorfia. Avrei voluto toccarmi anch'io, però era difficile smettere di succhiare quel bellissimo salsicciotto. Lo spompinavo con passione, e lui continuava a guardare il suo pene scivolare dentro e fuori dalla mia bocca. Era il momento di usare l'arma segreta... "la spagnola". Mi sono staccata e l'ho infilato tra le mammellone, stringendolo e massaggiandolo, senza disdegnare quanche succhiata sulla cappella. Scivolavo su e giù. I cazzi dei miei ex, di medie dimensioni, si perdevano tra le mie grandi tette, invece questo mostrava ancora la sua punta desiderosa di baci e risucchi. - Posso filmare questa splendida fica? - Forse... magari la prossima volta... - Eh no, non vale... tu fotografi me, io riprendo te... Ho taciuto, in fondo aveva ragione, ma dovevo essere io a comandare il gioco. CONTINUA

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!