Ripetizioni d'Inglese

Buon giorno a tutti, mi chiamo Carlo e voglio raccontarvi questa mia piccole storia di vita dove io sono stato il protagonista.... andavo ancora a scuola, la mia spina nel fianco era la lingua Inglese e la mia professoressa si era resa disponibile per farmi ripetizione fuori dall'orario di scuola!!! Tutto procedeva abbastanza bene, un pò per il fatto che quando hai una persona che ti segue personalmente è sempre moglio e un pò perchè la mia professoressa era un gran bella donna, anzi direi molto ma molto sexy, quindi un motiovo in più per prestare attenzione.... era un pò di tempo che avevo notato un interesse maggiore oltre al discorso dell'Inglese, mi aveva iniziato a fare domande sul personale chiedendomi se avevo una ragazza, se ero mai stato con una donna più grande di me ecc... In principio non gli avevo dato peso, ma poi al pomeriggio quando andavo a casa sua per fare ripetizione aveva iniziato a ricevermi vestita in maniera succinta, sempre di più, la cosa non mi dispiaceva, anzi.. un giorno come tanti, ero a casa sua per la mia lezione quando mi dice che doveva fare la doccia, intanto io stavo continuando i miei esercizi e ad un certo punto la vedo uscire dal bagno in accapatoio, era una bella donna, capelli lunghi lisci e castani, alta e con un fisico mozzafiato, lei si avvicina con la scusa di vedere come stavo andando e mentre si era abbassata per dare un'occhiata al mio foglio, dallo spacco intravedo il suo seno..... naturalmente si era accorta che stavo guardando le sue tette e con tranquillità mi aveva chiesto se non avevo mai visto una donna nuda, io ero diventato rosso come un peperone e mi si era bloccata la lingua, non riuscivo a parlare, lei mi mette una mano sulla spalla e mentre si stava togliendo l'accapatoio mi chiese se volevo dargli on'occhiata, ero basito, avevo la mia prof in piedi davanti a me completamente nuda e come se non bastasse si stava sedendo sopra di me, il mio cazzo era diventato un pezzo di marmo, mentre mi baciava aveva iniziato a slacciarmi i bottoni dei jeans, dopo pochi minuti era in ginocchio con il mio cazzo in bocca e in una manciata di minuti se lo era infilato tutto dentro; mi stava scopando con una passione che non mi era mai capitato, muoveva il bacino con una scioltezza che mi stava facendo impazzire, mi sentivo il ragazzo più fortunato sulla faccia della terra, come se non bastasse si era messa a pecora appoggiata al tavolo chiedendomi d'incularla, non potevo chiedere di meglio!!!! Posso dire che sessualmente la mia prof d'Inglese mi aveva svezzato, ma non era finita quella volta, ad ogni lezione si faceva un'ora di ripetizione e una mezzora di sesso selvaggio fino ad arrivare al punto che ci trovavamo solo per scopare.....

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!