Scopata da sconosciuti

Salve a tutti,mi chiamo Anna ho 49 anni e sono sposata da 10 anni con Marco.Mio marito è molto esigente ed ultimamente vuole che faccia stranezze per lui x eccitare la sua fantasia. A me piace a volte sentire cosa ha da propormi ma sono un po' pudica e spesso mi chiedo come mai si èccita cosi' tanto a farmi certe proposte e vorrei con questo mio racconto,avere dei commenti da parte di altre donne che magari ricevono le stesse proposte dai mariti. Un giorno in vacanza mentre ero in camera e mi stavo preparando per la cena lui mi aveva detto di vestirmi sexy rispetto al solito.Normalmente vesto in modo normale o jeans o gonna non apparisciente ma x quella sera voleva che somigliassi a tante prostitute, lo avevo capito subito il modo...Indossai una gonna con uno spacco laterale e una camicia, premetto che ho un seno piccolo una seconda,quindi non c'è tanto da vedere ma con un bel reggiseno...facevo la mia bella figura.La gonna con lo spacco mi creava un po' di imbarazzi perchè ogni volta che mi sedevo si notavano le gambe e gli sguardi degli uomini presenti al ristorante andavano oltre...e questo a mio marito eccitava tanto, lo notavo dai suoi sguardi.Mentre mangiavo lui con un sorriso molto malizioso mi disse hai notato come ti guardano?Certo dissi io anzi non vedo l'ora di andare via poichè si mi piace essere guardata ma mi mangiavano con gli occhi e questo mi dava un po' di fastidio visto che sono una donna un po' all'antica.Mi piace fare cose eccitanti x mio marito nell'intimità di casa ma non sono mai andata oltre a come voleva lui.....Mi disse dopo aver cenato se mi andava di passeggiare un po' per il paese dove ci trovavamo,dissi di si e ci facemmo un bel giro a piedi.C'era una bella frescura estiva ed era piacevole passeggiare.Ad un certo punto mi disse se mi andava di sedermi sulla panchina per stare un po abrracciati.Certo e ci sedemmo e lui inizio' a baciarmi ed ad abbraccciarmi come fa un uomo innamorato ma non avevo ancora capito che sotto c'era un tranello.Mentre eravamo seduti sentivo tra i cespugli dei rumori e mi spaventai un po' ma lui mi disse tranquilla...ci sono io con te...rilassati.Il porco aveva premeditato tutto aveva "invitato" due sconosciuti alla nostra passeggiata mentre mi baciava mi mise una mano tra le cosce e mi allargava lentamente le gambe mettendomi le dita dentro le mutandine.Io mentre lo faceva buttavo un occhio ai due che lentamente si godevano la scena e lui mi disse...dai falli eccitare un po'.Sei pazzo risposi...ma come?Lui mi disse che mi dovevo masturbare davanti a loro...e mentre lo diceva mi aveva già messo le dita in figa...Ero molto eccitata lo lasciai fare ma nell'oscurità non vedevo bene chi fossero i due....Il porco di mio marito fece un segno a loro di avvicinarsi e notai che uno era un anziano sui 60 anni brizzolato e l'altro un grassone sui 45 anni circa....Io mi presi un po' di spavento e mio marito mi tranquillizzo' dicendomi dai cara se mi ami voglio che mi fai eccitare...con loro.Voi cosa aveste fatto al mio posto in quella situazione?Ero con la figa fradicia dallo sditalinamento di mio marito e come un baccala' ci sono cascata...accettai di essere la loro troia.....penso non potevo rifiutarmi tanto...Mio marito come ad una bancarella al mercato,fece vedere loro la merce da vendere,avevo praticamente la gonna aperta e la camicia sbottonata e invitava loro ad avvicinarsi per vedermi meglio.Il vecchietto aveva già tirato fuori il suo cazzo e me lo strusciava sul reggiseno e sul capezzolo mentre l'altro si stava godendo la scena e se lo toccava sopra i pantaloni.....Ero in un bagno di goduria mi stavo eccitando all'idea di farlo con due sbavosi e sconosciuti.Mi sfilai la gonna rimanendo con le mutandine e reggiseno...mentre il grassone avvicinandosi a me mi disse di segarlo....Il suo cazzo era grosso con le palle pelose.....mentre il porco di mio marito si era defilato per godersi la scena....Nel frattempo il vecchietto me lo aveva messo in faccia per farselo succhiare.....ero piccolo e puzzava di piscio ma dall'eccitazione non mi importava...mentre l'altro mi leccava il seno il vecchietto venne subito nella mia bocca mentre il grassone vedeva la scena mi allargo le gambe per infilarmelo in figa....e voleva che mi facessi colare il seme del vecchietto addosso.....Mio marito nel tempo si masturbava godendosi la scena.....Premetto che non avevo mai goduto cosi' ma mi sentivo sporca e troia e accettai dopo che i due compresi mio marito,mi venissero contemporaneamente addosso e pretesero che mi spalmassi tutto il loro seme.....Oggi a distanza di tempo quando ho voglia vago per i parchi e i cinema alla ricerca di sconosciuti...anche sola...senza mio marito....Ciao e buona sega a tutti

Vota la storia:




30/11/2015 01:21

Sole Giallo

Ciao Anna, lascia l'indirizzo del parco che vai cosi ti incontro.

24/10/2015 12:19

licia

pedro che idiota che sei!! Ma vai a lavarti la faccia e svegliati!!

22/10/2015 20:18

cordova

Alle volte i sogni possono essere realizzati, e perchè no? Lasciami il tuo email vedremo che si può fare. Che nè dici. Anna?

22/10/2015 15:27

licia

anna vai a farti vedere da uno bravo

16/12/2015 13:45

diavoletto

Ciao Anna quando ai voglia mandami una meil con discrezione il tuo diavoletto....

05/11/2015 13:06

Pietro

Ciao ti va se ti lascio la mia mail ?

02/11/2015 19:44

vincenzo

Bellissimo piacere anche a me

01/11/2015 12:54

Claro

Fammi sapere dove bazzichi che passo a trovarti.

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!