• Pubblicata il:
  • Autore: SAMMYROCK
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: SAMMYROCK
  • Categoria: Racconti etero

UN CONCERTO PORNO-ROCK - seconda puntata

UN CONCERTO PORNO-ROCK - seconda puntata Dopo aver così tenacemente lottato (!!!), ho levato io stessa i miei jeans e le mutande, gli ho preso l'uccello in mano e l'ho puntato contro la passerona bollente. Ormai, le uniche che lottavano, erano le nostre lingue. Battagliavano tra di loro ciucciandosi e intrecciandosi in un bacio interminabile dal sapore di birra e salame. Lui ha preso dalle sue tasche due o tre profilattici dal nome strano, ne ha infilato uno e mi ha scopato da davanti come un forsennato. Mi sollevava le cosce e ruotava il cazzo e destra e sinistra in modo delizioso. Non era certo un pirla e mi stimolava il punto G di continuo. Io cercavo di non gridare per il gusto, c'eramo tantissime tende intorno a noi, ma era davvero difficile. Dopo il primo orgasmo a 5 stelle di entrambi, c'è stato un break di pochi minuti, giusto il tempo per un secondo giro di piadine, di birre e di un altro preservativo dal nome impronunciabile. A seguire, una impecorinata da record per 30, dico 30 minuti! Roba da 2-3-4 orgasmi in successione. La figa mi bruciava e lui non riusciva a venire. Allora mi sono sfilata dal suo cazzo, gli ho tolto il preservativo e l'ho succhiato con forza. Non ricordo quanto tempo c'è voluto per farlo eiaculare, però a un certo punto ho notato che qualcuno aveva abbassato la cerniera della tenda e ci osservava da fuori. Erano la mia amica Stefy ed il suo boy friend che, in silenzio, si godevano lo spettacolo. Quando se n'è accorto anche lui, invece di ammosciarsi, si è eccitato di più e mi ha sganciato in bocca una sborrata micidiale dicendo: "Aaaah... eto krasivo". Cazzo... era russo, e non capiva una parola di italiano. Comunque... che figura di merda! FINE

Vota la storia:




24/03/2017 09:47

Liliana

Complimenti per la storia! Anche se super inventata, mi e piaciuta!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!