• Pubblicata il:
  • Autore: Giorgio
  • Pubblicata il:
  • Autore: Giorgio

Un'esperienza particolare

Ci eravamo conosciuti in spiaggia qualche anno fa, eravamo coetanei – e vicini di ombrellone. Il passatempo preferito era guardare e commentare le varie gnocche che prendevano il sole da quelle parti o che passeggiavano sul lungomare. Era fuori discussione che una di quelle ci filasse nemmeno di striscio, eravamo troppo giovani per loro, ma fighe erano fighe.
Un primo pomeriggio, subito dopo pranzo, Andrea lanciò una proposta.
«I miei sono qui in spiaggia e l’appartamento è libero, ti va che ci andiamo a guardare qualche bel video porno? Ne ho parecchi scaricati da internet.»
«Bellissima idea. Ci sto.»
Effettivamente ne aveva tanti il porcellino, aveva cominciato con uno di lesbiche da sballo, poi andò avanti con altri, e io mi stavo eccitando un casino, ma anche lui che ad un certo punto se lo tirò fuori.
«Io ho voglia di segarmi» disse «e cominciò a farlo.»
Allora io feci lo stesso, mi abbassai gli slip da spiaggia e cominciai a masturbarmi.
Eravamo tutti e due nudi arrapatissimi col cazzo duro a menarcelo alla grande.
Ora il video mostrava uno scambio di coppia, e ad un certo punto una delle due donne costrinse il proprio lui a prendere in mano il cazzo dell’altro.
«Tu lo faresti se ti capitasse?» dissi.
«Se sono eccitato lo farei, chi cazzo se ne frega, una porcata è una porcata.»
«Perché non mi meni il mio allora…»
«Vuoi che te lo meno?» E senza attendere risposta me lo prese in mano e cominciò a segarmelo.
Non ero bisex e non lo sono nemmeno adesso, i maschi non mi sono mai piaciuti, ma quel gioco mi intrigava un casino. Forse era la trasgressione in sé o forse, anche se tutto il resto del maschio non mi piaceva, il cazzo mi attirava, almeno come oggetto sessuale. E cominciai a mia volta a masturbarlo.
Io ero ben messo, ma il suo era anche meglio, ed era durissimo nella mia mano. Credo che non ci mettemmo più di trenta secondi a venire come fontane.
Più tardi, di nuovo in spiaggia, c’era un certo imbarazzo e nessuno dei due ne parlò. Ci era piaciuto un casino, ma ora, passata l’eccitazione, ci vergognavamo un po’.
Il pomeriggio seguente, alla stessa ora, avevo voglia di rifarlo e visto che lui non ne parlava, presi il coraggio a due mani.
«Ti va di andare a vederci qualche bel video?» dissi.
«Stavo per proporti la stessa cosa» disse alzandosi dal telo mare.
Nessuno parlò di segarci ancora a vicenda, ma entrambi sapevamo che l’avremmo fatto. Non so se era la mia immaginazione, ma mi era sembrato di scorgere del movimento sotto i suoi slip da bagno aderenti.
Partito il video, tolti gli slip e rimasti completamente nudi, presi io l’iniziativa e glielo afferrai. Poi spontaneamente, anche se in realtà ci avevo pensato la sera prima a letto, mi accucciai e glielo presi in bocca. Lui non protestò, anzi, emise un gemito di eccitazione. La sua cappellona era gonfia, calda e palpitante, mi eccitava un casino sentirla nella mia bocca, mi sentivo schifosamente porco. Lui non mi avvertì che stava per venire, e pochi secondi dopo sentii i suoi schizzi caldi sulla lingua e fino in gola. Quel maiale mi aveva fatto tutto in bocca. Ovviamente subito dopo ricambiai la cortesia.
Il gioco continuò tutti i giorni, sempre nel primo pomeriggio, fino alla fine di luglio. Non andammo oltre quello che ho appena descritto, quindi niente penetrazioni, né baci né carezze varie. Non ci interessava, ad entrambi andava bene così, giocare con i rispettivi cazzi.
Poi purtroppo il mese terminò e ognuno se ne torno a casa propria ad oltre 200 km di distanza uno dall’altro, e non ci rivedemmo mai più.
Sono passati circa quattro anni e mezzo, e non ho avuto nessun’altra esperienza di quel tipo, ma ogni tanto ci ripenso, e mi è anche capitato di masturbarmi al pensiero. Se dovesse ricapitare qualcosa del genere, e l’altro ragazzo dovesse ispirarmi, non sarò certo io a tirarmi indietro. Anzi a volte con la fantasia immagino di provocarla io la situazione, e avrei anche in mente con chi, è un ragazzo che gioca nella mia squadra di calcio e quando siamo negli spogliatoi vedo che esibisce con piacere e con ostentazione il suo bel cazzo che anche da moscio è di tutto rispetto. Alla prima occasione cercherò di introdurre l’argomento video porno e gli proporrò di venire da me a guardarne. Forse qualcosa succederà…

Vota la storia:




26/01/2015 13:36

Marco

Grande Giorgio io ho provato una cosa simile e mi ritengo etero e per certi momenti divertirsi con un uomo trovo sia fantastico...mi piacerebbe conoscerti perché la pensiamo uguale

24/12/2014 00:02

?

Maledetti americani!!!

24/10/2015 19:32

Camillo 2

Sto rileggendo i vecchi commenti (oggi 24-10-15) - In questo racconto io, Camillo2 non ho fatto alcun accenno, più di un CULATTONE mi ha tirato in ballo. Me ne sbatto le palle, però per sapere se è o no il Camillo 2 originale, è sufficiente sapere che ODIO I CULATTONI e quindi tutte le altre ciance, sono dei CULA che però riescono a confondere solo i CULA. Pensierino della sera : Per debellare definitivamente "il fenomeno cula" serve SOLO L'ADOLF-SISTEM, funziona al 100X100, forni caldi e viaaaaa, Ciao Checche ahahahah !!!

20/12/2014 19:47

Maledetti Ricchioni

Caro Duca lasciando da parte le offese reciproche penso che a Natale tutti devo diventare ho essere piu buoni, quindi se di sinceri Auguri parli non posso che augurarli anche a te sperando di essere piu buoni entrambi ...

19/12/2014 13:21

Duca

Veramente duca sta per due cazzi stroncati in culo a tua madre ma fa lo stesso... È che io ho altri gusti... Io vado a sorca non a fave come fai tu tuttii giorni. Passa un buon Natale anche tu e non lo dico per offesa ma èun augurio sincero.

19/12/2014 12:41

Meledetti Ricchioni come Duca

Caro duepalle qui l'unico culattone sei tu nato cresciuto in culattonia da un parto anale ! Ciao Cula mi raccomando per Natale fai il bravo che Babbo Natale ti portera un bel dildo gigante per finire di sfondarti te i tuoi compari....

19/12/2014 11:13

Duca

Che c'è? Ti rode di essere nato in una casa di culattoni? Se te la senti tanto calda ti sistemo subito non c'è problema...

19/12/2014 09:15

Maledetti Ricchioni come Duca

Il grande Culattone che corregge quando qualcuno sbaglia a scrivere forte ! Quelli come te solo pompini possono fare ricordatelo, volendo puoi dare anche il culo ma d'altronde sei abituato pezzo di Ricchione !!! Uomo Donna Uomo Donna Ciao Culattoni

18/12/2014 23:47

Maledettietero

Quanto sei prevedibile... Camillo... Jackdaniels.. Franco 5 e ora maledetti Ricchioni... E chissà anche quanti problemi in famiglia dovevi avere... Fai pena veramente con tutto il cuore.

18/12/2014 23:42

Duca

E poi... Quello che a postato? Che a postato? Ma la mattina anziché andare a scuola facevi sega? Anzi... Seghe a quanto sembra... Ma come cazzo scrivi? Vattene fuori dalle palle va, demente

18/12/2014 23:39

Duca

Ringrazia ogni giorno Dio, che ci tiene belli lontani... Fai conto che oltre ad essere un pezzente sei anche fortunato... A pizze a due a due finché non diventavano dispare vedi come ti cambiavo segno zodiacale, straccione

18/12/2014 22:41

Maledetti Ricchioni

Ma dimmi un po ? Duca sta due cazzi ? Quelli che prendi ogni giorno nel culo ? Quel culattone che a postato a mio nome sa benissimo di essere un frocio al contrario di me ! Guarda io non vi odio solo riaprirei le Miniere di carbone e ficcherei tutti li dentro maledetti cula !!! Ciao duecazzi nel tuo culo !!!

18/12/2014 17:42

Maledetti Ricchioni

Mi hai scoperto.... Sì devo dire che mi piace abbastanza il cazzo lo gradisco ma mi urta essere frocio

18/12/2014 17:29

Duca

So che sei quel povero rotto in culo di Camillo, a forza di magari tuo padre avrà dato via il culo per farti diventare il morto di fame che sei... E magari è quello che fai tutte le sere... Farti sfondare il culo mentre maledici i gay... E magari ho talmente tanta di quella figa che tu nemmeno se adesso guardi nel tuo portafoglio puoi permetterti. E magari togliti anche dalle pall troll depravato di merda.

18/12/2014 17:28

Duca

E magari postare messaggi alle 6 e 40 di mattina vuol dire che veramente passi la vita a non fare un cazzo... Chi è il parassita.? Vatti a fare il nome del padre con la motosega la prossima volta che dai del parassita a chi lavora, mongoloide

18/12/2014 17:25

Duca

So che sei quel povero rotto in culo di Camillo, a forza di magari tuo padre avrà dato via il culo per farti diventare il morto di fame che sei... E magari è quello che fai tutte le sere... Farti sfondare il culo mentre maledici i gay... E magari ho talmente tanta di quella figa che tu nemmeno se adesso guardi nel tuo portafoglio puoi permetterti. E magari togliti anche dalle pall troll depravato di merda.

18/12/2014 06:41

Maledetti Ricchioni

Ma quanto fate schifo minacce solo minacce ! Se lo vedi che fai ? Magari e piu grosso di te e ti fa il culo ( e magari aspetti solo quello) ma vai a fare in culo culattone del cazzo fatti sfondare il cervello che magari ti passa ! Ricordate Uomo-Donna Uomo-Donna Ciao Culattoni parassiti

18/12/2014 00:03

Duca

Beh... Non è detto che debba incularlo col mio cazzo

17/12/2014 14:47

frociaccio

Duca poi quando Cristo te lo fa trovare davanti cosa fai ? Lo inculi ? Stai tranquillo che gli fai solo un favore

17/12/2014 00:42

Duca

Giorgio, tranquillo... Zingari come Camillo o i suoi vari nomi, non lo accettano il confronto... Sono i classici leoni da tastiera.... È ma cristo me la deve dare la soddisfazione di trovarmelo davanti prima o poi..

16/12/2014 22:20

giorgio

Io non entro in polemica con jackdaniel o con qualunque altro dei suoi nick di comodo che si riconducono alla stessa persona. Io le polemiche e i confronti li faccio solo con chi ritengo intellettualmente e culturalmente all'altezza, e lui ne è distante anni luce, quindi per me non esiste. Ciò che mi sembra strano è che gli editori di questo sito siano solerti nel modificare - tipo censura - parti di storie inviate, come hanno fatto nel caso mio, e permettano invece invettive ed insulti gratuiti nei commenti, tollerando anche vere e proprie apologie al nazismo (vedi la storiella dei "maledetti americani"). Ma se sono io fuori posto, non ho problemi a farmi da parte...

16/12/2014 19:54

Galiv

Sei sempre il solito troll di merda... jackdaniels max o Camillo... Mo anche Franco 5...ma quand'è che ti troverai un'occupazione... Parassita.

16/12/2014 18:07

em

Coraggio Giorgio anch'io ho vissuto, e continuo a non lasciarmele sfuggire, esperienze come la tua. Non mi preoccupo dei commenti e vado avanti serenamente. A volte credo che questi attacchi siano fatti da persone invidiose incapaci di capire o addirittura invidiose. Ciao

16/12/2014 15:59

jackdaniel

Perdonami nanibo... Oggi lho preso poco in culo e sono frustrato così...

16/12/2014 15:57

Nanibo

Adesso scrivi con 4 profili Camillo? ? Sei cresciuto a quanto vedo.. Ma l'invito a farti vedere in faccia resta quello...

16/12/2014 11:13

jackdaniel

Intanto ringrazio max e franco 5! Poi caro Giorgio è inutile che ti nascondi! TE sei ricchione e basta!E non hai il coraggio di ammetterlo! Se non eri ricchione non le facevi quelle cose! Ma fammi il piacere! Se ti piacesse la figa davvero , non ti sogneresti nemmeno di fare le cose descritte nel racconto qui sopra!! E poi io nn ti ho insultato: sei tu che prendi per il culo! Dici di essere etero e poi fai queste cose? Ma che fesserie dici!? Mentalita aperta! Ma fai ridere ! A me piace la figa e queste cose non le farei nemmeo se mi pagassero bene!

16/12/2014 01:27

franco 5

........... Maledetti Americani!!!

15/12/2014 22:05

max

io non capisco perché voi froci di merda dobbiate sempre dire che noi persone normali siamo repressi,se siete froci vivete la vostra squallida esistenza senza ipocrisia almeno. Se io volessi provare qualcosa di diverso,lo proverei e basta, mica verrei qui a (non) leggere le vostre schifezze.

15/12/2014 21:57

Giorgio

Dear JackDaniel Tennessee Whiskey Io non sono un "ricchione" come dici tu, ma non riuscerei mai a convincertene e soprattutto non me ne frega un cazzo di farlo. A differenza di te, però, non ho tabù o pregiudizi mentali e mi capita di essere attratto da esperienze nuove anche molto trasgressive. La storiella descritta l'ho vissuta veramente e non ho problemi a dire che la rivivrei, anche se i maschi continuano a non attrarmi nemmeno di striscio. Una cosa è la maialata "fetish", un'altra è il coinvolgimento erotico ed emotivo che ho solo con una donna. Ma evidentemente la tua mentalità è troppo ristretta per capire queste differenze. E sei anche talmente contorto e autolesionista da perdere tempo a leggere storie che non ti piacciono pur di avere il piacere di insultare chi le scrive. Che poi è un piacere soltanto tuo: a me il tuo commento scivola addosso come la brezza di primavera. A te - come a me - piacciono le donne. Provo solo molta compassione per quella - o quelle - che avranno la sfortuna di relazionarsi con uno come te. Ma tutto sommato, se lo faranno, significa che anche loro hanno un cervellino piccolo come il tuo, e non si renderanno conto del miserabile vuoto che hanno accanto.

15/12/2014 14:45

jackdaniel

Caro Giorgio di' le cose come stanno!! Tu sei ricchione e basta! Come dice qualcuno : Maledetti americani!!!!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!