Un ritorno di fiamma

sono un ragazzo di trentasette anni e sono fidanzato da poco... sto insieme ad una ragazza molto porca conosciuta in discoteca dove con lei nulla è proibito... è veramente una ragazza super maiala, spesso vuole che mentre glielo metto nel culo vuole sentire un vibratore nella sua figa stretta... fatto sta che mi sento veramente appagato e compro sempre dal sexy vicino a casa dell'oggettistica per poter sempre di più trasgredire.. un giorno però mentre andavo al sexy shop incontro una ragazza che mi sembrava di conoscerla , ma non ero sicuro se era veramente lei o meno visto che erano passati gia' più di 10 anni dall'ultima volta che la vidi. era bellissima , bionda, fisico snello e con un seno prosperoso , portava gli occhiali da sole e aveva una gonna che si alzava con il vento mentre camminava... con una scusa mi avvicinai a lei e gli chiesi se mi conosceva.. lei mi rispose... tu sei superdotato... con quella frase ... io capii chi era , l'unica donna in vita mia che al tempo si lamentava delle mie dimensioni del pene grande che avevo... gli piaceva sentirsi aperta dal mio cazzo ma mai lo prese nel culo... anche lei faceva tutta la timidina ma sapevo che era molto curiosa. ci siamo scambiati qualche parola , abbiamo chiaccerato del più e del meno ma alla fine gli chiesi l'amicizia su fb e ci siamo messaggiati ancora nei giorni succesivi... lei che mi parlava ancora di quando stavamo insieme anche se lei era ora fidanzata quanto lo ero io , ma non stava più nella pelle di avere con me un ultimo rapporto ... io accettai e ci incontrammo a casa mia , lei arrivo con un vestitino tutto attillato , si intravedeva tutto il suo corpo e non appena entrò in casa mia mi spinse sul divano e inizio a gemere... gli faceva male il mio cazzo ma questa volta non se lo mise nella figa ma direttamente nel culo senza vasellina. urlava dal piacere misto dolore e io che spingevo le sue natiche e le mordevo i capezzoli ... alla fine si mise a pecora e mi chiese ancora dell'altro cazzo ... dopo qualche minuto mi inizio a chiedere di sentire la mia sborra e me lo prese in bocca e inizio a spompinarmi in maniera egregia... gli esplosi in faccia e sulle tette...
ragazzi è stata la mia più bella scopata della mia vita... ora ci frequentiamo ancora qualche volta ma non è più come quella volta.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!