• Pubblicata il:
  • Autore: Anonimoxxx
  • Pubblicata il:
  • Autore: Anonimoxxx

Una serata alla fiera dell'eros

Buonasera , quello che racconterò è una storia realmente accaduta , potete crederci o meno, non mi interessa! Siamo Una bellissima coppia 30 e 27 anni, la mia lei bellissima morettina con un corpo tonico e sodo, non molto alta con un culo da far invidia alle miglior attrici porno! Io un bel ragazzo sportivo fisico asciutto sempre molto curato. Conviviamo da circa tre anni e spesso come in tutte le coppie durante i nostri giochi esce (principalmente da parte mia) la fantasia di giocare in tre o in 4, ma fin ora è rimasta tale! Una sera leggendo un quotidiano mi accorgo che avrebbero fatto nella nostra città la fiera dell'eros con ospite Rocco Siffredi e altre famose pornostar , io per battuta in casa le dico "guarda amore c"è questa fiera, quasi quasi vado con i miei amici!" Lei in tutta risposta mi dice " non ci pensare proprio , al massimo ci andiamo insieme !" Li per li rimango stupito ma poi le rispondo va bene perché no !
Arriva il venerdì sera , sinceramente non avevo tutta questa gran voglia di andare , lei sento che traffica in bagno e si presenta con un vestitino mozzafiato , tacchi e capelli raccolti, bellissima; mi dice io oramai mi sono vestita quindi andiamo!
Arrivati lì , facciamo la coda per i biglietti, ovviamente una grossa percentuale di maschietti arrapati, che in coda si godevano le gambe della mia bella, entriamo e come prima impressione non ci entusiasma, sembrava una fiera dell'unità con gente ovunque e poche attrazioni, decidiamo di fare un giro tra falli di gomma e stand arriviamo al palco , stavano facendo uno spogliarello, un po' guardiamo ma anche lì non molto coniinvolgente, altro giro, birretta al bar e passiamo davanti allo stand dei massaggi dí coppia, lei incuriosita si avvicina per leggere meglio e subito l"addetto ci invita a provare, lei chiede spiegazioni e appare un tizio non molto bello il quale avrebbe dovuto massaggiarla e dietro una ragazza italiana stupenda , con un seno è un culo da paura , che avrebbe dovuto massaggiare me... Dopo le spiegazioni di rito , non la vedo convinta e quindi dico che ci saremmo fatti un giro e ci avremmo pensato. Lei mi dice che il tizio non le piace per niente quindi non si può fare , intanto inizia uno spettacolo lesbo e decidiamo di guardarlo, la vedevo molto attratta dalla cosa è mi si accende la lampadina, le dico se le andava di farsi massaggiare dalla ragazza che avrebbe dovuto massaggiare me! Lei un po' stupita e presa dallo show acconsente.
Torniamo allo stand parlo col capoccia che mi da l'ok, che sarebbero entrati i 2 massaggiatori ma poi il tizio ci avrebbe lasciato solo con lei quasi subito. Entriamo nel camerino , ci invitano a spogliarci, ci fanno sdraiare uno affianco all'altro, e inizia il massaggio , prima di schiena, le mani della massaggiatrice sono fantastiche , ogni tanto guardo giù e vedo e vedo le mani del massaggiatore piene d'olio Che scivolano sulle etra le chiappe della mia ragazza che si gode il momento, le dita della massaggiatrice nell'interno coscia mi eccitano da morire , glielo sussurro e lei con sguardo furbesco mi chiede se mi piace.... Io annuisco! Ci fanno girare , io ho il cazzo duro davanti alla mia donna a una massaggiatrice bellissima coperta solo dal"intimo e da una tutina a rete , il massaggiatore si vuole ancora godere la mia donna , si vede, le chiede di togliersi il reggiseno e lei senza battere ciglia mi guarda e se lo leva, vedo solo le mani del tizio afferrare le tette sode della mia lei , mentre la massaggiatrice mi tocca ovunque, e infila le dita sotto i boxer, a quel punto sento ansimare , è la mia donna, ha le dita del tizio dentro la patata, non mi sembra vero, il sogno di una vita che si realizza!
Come da accordi l'uomo esce dopo aver trafficato ancora un po' dentro la patata della mia fidanzata, la mia massaggiatrice mi sussurra di girarmi e godermi lo spettacolo; mi molla e si avvicina a lei, come una pantera si avvicina alla preda, inizia a baciarla e dolcemente la sua mano prima sfiora il capezzolo per sparire dentro la figa già fradica, non resisto, inizio a leccare il capezzolo libero della mia dolce e porcella fidanzata che inizia ad ansimare come non mai, la sento , è fuori da ogni schema da ogni barriera, la massaggiatrice mi guarda , mi chiede se mi piace, rispondo che sono uno spettacolo, mi baciò la mia donna , le sussurro che è bellissima , lei non riesce nemmeno a rispondermi, ci troviamo entrame le tette stupende della ragazza in bocca... Ci guardiamo negli occhi e iniziamo a baciarle leccarle , baciarci.... È stupendo! Il tempo vola, decido di togliere il peri ma la ragazza mi dice che non si può , allora le sposto bene il filo e mentre la tocca le passo la lingua tra le labbra , lei impazzisce , tornando su la vedo con le dita nella patata della massaggiatrice! Che spettacolo! Purtroppo il tempo a disposizione è finito..... Ma, le vedo che si slinguano ancora una volta con passione , e mi godo l'ultima visione di questo paradiso! Usciti dal salone oramai a notte fonda , non siamo riusciti a tornare subito a casa.... Abbiamo scopato come la prima volta , per 2 settimane successive , come ci guardavamo negli occhi , non resistevamo, e fantasticavamo sulla esperienza vissuta insieme! È stata una bellissima ed inaspettata serata , entrambi desideriamo ripeterla ma, il troppo stroppia quindi senza forzature, quando sarà la godremo di nuovo in pieno!

Vota la storia:




01/02/2015 12:54

CoppiaDolce

Bella serata ricca di trasgressione , hai scoperto un lato della tua lei che non conoscevi!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!