Voglie mattutine...

Ciao, sono Flavy una ragazza latina di 28 anni... leggo tantissimi racconti erotici sui siti di piccole trasgressioni e ogni volta mi eccito tantissimo, adoro leggervi, uomini donne trans mistress ah si quelle della padrona Natasha sono le mie preferite... Oggi però volevo raccontarvi io ciò che ultimamente mi succede... Ho un ragazzo molto sexy lui mi eccita tantissimo, anche solo guardandolo mi sento subito eccitata figurati quando lo tocco, lo abbraccio o lo bacio... Qualche giorno fa era venuto a trovarmi nel pomeriggio, erano diversi giorni che non stavamo un po' da soli, le ultime volte che ci eravamo visti avevamo con noi la nostra famiglia, quindi niente baci piccanti, o altro... Ma torniamo a quel pomeriggio, lui viene da me, avevo poco tempo perché dovevo andare via, avevo preso il pomeriggio per dedicarmi del tempo e coccolarmi, spa, massaggio, shopping, buon cibo... avevo bisogno di staccare un po'... Appena arriva da me, ci abbracciamo e baciamo, me lo tengo stretto a me, mi mancava tantissimo... Lui mi guardava in un modo strano e non capivo il perché, ma sorrideva quindi per me bastava vederlo sorridere. Lui si mette sdraiato sul divano ed io sopra di lui inizio a baciarlo, lui cercava di parlarmi ed io cercavo di ascoltarlo, ma la realtà è che mi mancavano i suoi baci, il profumo della sua pelle, mi mancava e lo desideravo più di quanto me lo immaginassi... ma resisto, continuiamo a parlare, ogni tanto gli rubavo un bacio... ma purtroppo dovevo andare via, per diverse volte ho pensato di mandare tutto a puttane e di chiudermi in camera con lui, ma dovevo rispettare gli appuntamenti che avevo preso... Mentre ci salutiamo prima di uscire di casa lui stronzetto mi chiede come se niente fosse: "Posso leccartela?" Ahhh quanto avrei voluto sentire la sua lingua tra le mie grandi labbra e sopra il mio clitoride... ma sapevo che se glie lo avessi permesso poi non sarei riuscita a fermarmi, avrei voluto di più, avrei voluto spogliarlo, succhiarlo, leccarlo... ma soprattutto avrei voluto farmi sentirmelo dentro... Ma resisto e con tanto rammarico gli dico di no. Andiamo via, io faccio la mia giornata, lui la sua... poi a fine serata torno a casa verso l'1, mi faccio la doccia prima di andare a letto e mi tocco, ma senza venire, me la coccolo soltanto... vado a letto e li ogni ricordo si riaffiora, masochista come sono mi lascio trascinare dai ricordi, penso ad ogni momento vissuto con lui in quella camera, ad ogni posizione esperimentata, a tutte le volte che ho dovuto cambiare le lenzuola perché erano tutte bagnate, quante volte siamo crollati abbracciati dopo aver fatto l'amore per ore, quante volte ci siamo stuzzicati, addormentati e svegliati insieme li... su quel letto... e il svegliarsi insieme a lui era ciò che preferivo di più. Adoravo quando la mattina mi svegliavo e lo sentivo in tiro, adoravo andare sotto le coperte per svegliarlo succhiandoglielo, adoravo quando mi abbracciava da dietro e pian piano mi penetrava mentre mi baciava il collo per risvegliarmi... e ricordandomi tutto ciò mi addormento con la mano sopra la mia figa bagnata e vogliosa, peccato però che non dormo per molto, alle 5 del mattino mi sveglio con una voglia infrenabile, guardo il telefono, sfoglio alcune foto nostre e finisco su un video che avevamo fatto tempo fa mentre facevamo l'amore... faccio il mio sbaglio più grande, inizio a guardarlo... mentre lo guardo inizio a toccarmi...il video finisce e ne volevo ancora, scrivo a lui, un semplice messaggino di buongiorno, ma ciò che avrei voluto scrivergli era "vieni a darmi il buongiorno come solo tu sai fare?". Lui stava per andare al lavoro quindi mi risponde subito, ci scambiamo qualche messaggio mentre io continuo toccarmi e pensare al nostro video... decido di lasciarmi sfogare, non ne potevo più, sapevo di non poterlo avere per ancora diversi giorni, ma lo desideravo e avevo la figa che pulsava, gonfiandosi e bagnandosi... Vado in bagno, mi prendo un asciugamano, non volevo dormire sul bagnato e sapevo di averne dell'arretrato... Metto l'asciugamano sul letto, mi sdraio sopra e inizio a toccarmi, poi ho la brillante idea di fargli patire della voglia anche lui, cosi inizio a filmarmi mentre mi tocco, mi sgrilletto per bene, mi penetro con il dito la figa e anche il culo... trovo il punto G e continuo a massaggiarlo, 5 minuti di video e finisco squirtando quasi sopra il telefono, ero venuta talmente tanto che l'asciugamano non è bastato, sono riuscita a bagnare anche il letto... Gli mando il video e lui mi risponde subito... adoravo stuzzicarlo e eccitarlo, inoltre non ne potevo più, ero troppa eccitata dopo averlo visto e dopo tutto il tempo trascorso senza di lui... Spero di averlo il prima possibile e quando lo avrò ahhh lo distruggerò, l'unica certezza che ho è che avrà male alla cappella il giorno dopo, ma non più male alle palle...

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!