W le trans

Un sabato sera alle ore 21 mi recai da una trans , sono 2 anni che frequento i trans e credo che siano una cosa super, comunque dicevo mi sono recato dalla trans ,suono il campanello mi fa salire e poi mi fa entrare dentro l’appartamento,sul divano cerano 2 vestiti e lei mi dice dato che stasera vado per strada quale vestito mi consigli? Cera un vestito a tubino nero e una mini gonna con camicia con un solo bottone , io consiglio la mini e la camicia e lei si mette a ridere e mi dice tu lo indosseresti,io rimango un po zitto pero dentro di me mi eccitava la cosa e cosi dissi si, andammo in camera lei aveva indosso un perizoma rosso e un reggiseno a triangolo trasparente rosso e stivali con tacco a spillo alto 12cm, mi fa spogliare e comincia a pomiciarmi io metto la mia mano sul suo cazzo bello ma ancora moscio lei comincia a toccare il mio cazzo, preso dalla passione metto la mia bocca sul suo cazzo e comincio a sucarlo lentamente lecco la sua cappella e il so cazzo cresce diventa sempre piu duro e grosso e io suco suco lei mi comincia a insultare “troia ti piace ,finocchio finocchio ti ecciti vero”, e con il dito comincia a penetrare il mio culetto poi mi mette a pecorina e comincia a scoparmi io mi sentivo una troia e lei me lo diceva troia ti piace spingeva sempre piu fino a quando sta per venire mi gira e mi sborra in faccia inondandomi ,poi mi dice ora ti faccio sentire una vera troia e mi comincia a vestire da donna mi mette il perizoma il reggiseno la minigonna la camicia che mi fa vedere l’ombelico e poi le calze autoreggenti mi mette una parrucca bionda e poi mi trucca rossetto fondotinta e mi fa indossare scarpe con tacco da vera troia, si veste pure lei e mi dice andiamo, la cosa mi eccitava molto e sono andato con lei ,siamo andati in strada a battere,la paura era tanta ma l’eccitazione ancra piu , poco dopo che stavamo li in strada arriva una macchina si avvicina e chiede a lei quanto voleva e lei molto porca e eccitata risponde in due ti facciamo la tariffa di una lui fa cenno di salire e allora lei mi dice dai saliamo, io non volevo andare avevo paura ma poi lei mi a convinto e sono salito , siamo andati dietro un capannone sul piazzale e lei a detto al cliente che per me era la prima volta siamo scesi dalla macchina e li abbiamo cominciato a fare sesso ho cominciato a sucare i loro cazzi mentre loro si baciavano e mi spogliavano , poi lui mi mette a pecorina e comincia piano piano a scoparmi mentre la trans mi fa sucare il suo cazzo, arriva un’altra machina con dentro due maschioni che ci avevano visti dalla strada sono scesi e si sono aggiunti alla montata be quella sera mi hanno scopato vestito da troia in 4, riempiendomi il culo e la bocca di sborra calda e prima di andarsene mi hanno regalato la loro pioggia dorata inondandomi di pipimmmm che serata mi sono sentito una vera troia , da quella sera non mi e’piu capitato di fare una esperienza simile ma ogni tanto vado dalla trans e lo facciamo in tre sulla terrazza mentre ci guardano i vicini.

Vota la storia:




14/11/2010 23:27

diego

che bella storia !!!mi piacerebbe partecipare con voi durante la settimana vorrei tanto prenderlo in culo e succhiare cazzi contemporaneamente mentre scrivo ho il cazzo durissimo e mi sto eccitando al pensiero

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!