Eros in Giappone

La produzione delle stampe di carattere "erotico": le shunga si differiscono dalla concezione occidentale dell'erotismo e dalla pornografia, in generale condizionata dal cattolicesimo con esiti sovente sessuofobici, inquanto funzionale al tipo di educazione sessuale per il quale erano destinate.

Comunque sia, anche in Giappone operava una censura del governo, che poneva il suo rigido divieto, sulla riproduzione di album a contenuto erotico. Per ricercare una motivazione antropologica a queste stampe di carattere erotico, possiamo risalire alle antiche credenze giapponesi legate ai culti scintoisti, ed ai relativi culti fallici, strettamente in relazione alla vita rurale che li considerava come altari votivi alla fertilità della terra. Un carattere arcaico che possiamo trovare nella tradizione orgiastica occidentale, legata anch'essa alla vita rurale.Ma la nuova produzione erotica delle ukiyoe, attraverso le shunga, si deve essenzialmente al carattere celebrativo che avevano nell'illustrare liberamente i nuovi costumi sociali e morali che si stavano sviluppando intorno alla ricca borghesia, che trovava nelle figure delle cortigiane, l'emblema della nuova cultura edonistica.

La figura della cortigiana e quindi il peso sociale della donna fu invero rivalutato grazie a questa nuova morale. La donna, che era secondo il credo comune dettato dalla rigida educazione classista e confuciana, sottomessa e che risiedeva nel gradino più basso della vita sociale nel mondo governato dalla classe dei samurai, stava guadagnando una nuova importanza, se non altro perché era quell'oggetto tangibile attraverso il quale e col quale entrare in una dimensione erotica. Una dimensione nella quale si potevano consumare appieno tutte le fantasie che il denaro poteva permettere.

La cortigiana infatti, benché prostituta, era una donna colta, entrata a servizio fin dall'età di fanciulla, ed istruita poi nelle diverse arti; cosicché spesse volte uomini potenti creavano scandalo coi loro amori e le loro passioni consumate con queste cortigiane divenute famose. Altre volte, il riscattare economicamente una cortigiana dalla sua casa di piacere da parte dei mercanti, diventava un emblema di coraggio e di potere economico

HELP US! to improve this section, by submitting other articles or texts.

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!