Centro commerciale 2

Ciao a tutti sono Simone volevo raccontarvi il seguito della nostra avventura dopo l'ultimo incontro al centro commerciale , il ragazzo che avevamo conosciuto ormai è diventato l'amante fisso di mia moglie o meglio il suo bull non accontentandosi più di scoparla la obbliga a fare ogni tipo di porcata in giro con me sempre spettatore cornuto e contento visto che le piace esibirsi nei negozi la porta sempre in giro a provarsi qualcosa vestita in minigonna senza mutandine facendo impazzire i vari commessi di turno, circa due settimane fa ci chiama e dice che un suo amico stava aprendo un negozio di abbigliamento e ci aveva inviato all'inaugurazione la condizione era che lui veniva a prenderla sola e io avrei dovuto raggiungerli subito dopo , accettiamo volentieri la proposta e iniziamo a prepararci lei bellissima tacco alto minigonna ascellare regalata casualmente da lui che non le copriva neanche il culo e un bellissimo top trasparente che esaltava le sue belle tette , verso le 18 sentiamo suonare il campanello apro la porta e trovo lui insieme a tre suoi amici li faccio entrare e come se niente fosse lui si fionda subito su di lei e la mostra agli altri dicendo che stasera si sarebbero divertiti moltissimo , usciamo loro sulla loro macchina con la mia signora e io dietro con la mia da solo , arrivati nel negozio hanno iniziato ad entrare le praticamente senza gonna chissà cosa le avevano già fatto in macchina e io poco dopo, una volta dentro mi hanno fatto chiudere la porta e abbassare la saracinesca lei girava completamente nuda con in dosso solo un paio di scarpe in mezzo a loro ed a un altro signore sui cinquant'anni il proprietario , io seduto su uno sgabello che guardavo lei e sentivo i loro commenti su quanto era troia e come l'avrebbero scopata ,il bull ha iniziato a ordinargli di sbottonare i pantaloni a tutti e succhiargli il cazzo lei ubbidiente lo ha fatto senza problemi e bastato un attimo che li avesse tutti addosso i tre ragazzi visibilmente eccitati sono venuti mentre il signore gli scopava la bocca con una foga impressionante lei era in estasi veniva a ripetizione grazie alla lingua del suo bull, non contento dopo averle scopato la bocca la fatta girare con la faccia verso di me e ha iniziato a incularla dicendomi che mi faceva vedere come si fa a fare godere una troia come la mia che sono solo un cornuto che d'ora in poi l'avrebbe sempre scopata davanti a me insieme al suo bull e così hanno fatto tutta la sera tutti quanti , adesso tutti i fine settimana siamo ospiti nel suo negozio e ogni volta viene sempre qualche amico nuovo inoltre capita anche che vengano a casa lui e il ragazzo e abusano di lei con me davanti che mi sego alla grande vedendo di la mia troia sfondata da quietanza cazzoni

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!