Il giorno delle corna

Siamo sposati da 15 anni,mia moglie Laura non è mai stata una bellezza prorompente anzi,da quando 10 anni fa abbiamo avuto una figlia il suo seno si è completamente afflosciato.Ha i capelli castani lunghezza media,non va spesso dal parrucchiere ,il seno come ho detto ormai cadente,le gambe magre come pure il corpo,il culo non attira più di tanto lo sguardo.Quando scendiamo al mare infatti indossa un costume castigato e spesso nero,non sembra una 45 enne ma una sessantenne.A letto da sempre facevamo le stesse cose,la solita scopata alla missionaria e l'unica cosa però in tutto questo che è sempre stato fuori dall'ordinario sono i pompini che fa mia moglie.Con la bocca ci sa veramente fare ,mi ha sempre fatto dei pompini con risucchio che mi la sciano svuotato completamente,usa la bocca e la lingua che sembra una mignotta esperta.Un giorno le ho chiesto come e con chi avesse imparato l'arte della fellazio,maè stata vaga ,mi ha parlato di un suo ragazzo quando erano molto giovani .Finchè qualche mese fa dietro le mie insistenze ,mi ha raccontato che quel ragazzo era veramente molto dotato e lei per paura di rimanere incinta gli faceva i pompini ed aveva imparato con lui e con il suo enorme cazzo.La cosa mi eccitava da morire ,immaginare mia moglie che succhia il cazzo enorme di un altro era per me molto eccitante,forse perchè non mi sembrava che lei attirasse l'interesse dei maschi.Io sono dotato nella media 16/17 cm,e lei lo prende tutto in bocca fino alle palle senza problemi ,spesso mi succhia fino a farmi sborrare e neanche lo toglie mai dalla bocca ,insomma solo per questo è una vera pompinara.Un giorno le ho chiesto se ha mai avuto nostalgia di un cazzo così grosso ,mentre me lo ciucciava,e lei mi ha risposto che ora non avrebbe paura di scoparselo come allora ,ma stava bene così ,anche perchè non era più così attraente come un tempo mi disse ridendo e gli uomini cercano "altro".Aldo lo conoscevo da anni ,siamo amici e frequentiamo lo stesso circolo sportivo,giochiamo a calcetto insieme,non è un uomo molto attraente ma sotto la doccia si nota il suo cazzo extra con le palle grosse ed appese.Mi venne in mente che forse un cazzo così poteva risvegliare in Laura i ricordi di un tempo.Volevo dare una scossa alla nostra vita coniugale e sessuale ormai quasi morta .Così invitai Aldo una sera a cena nella nostra casa al mare,e visto che si era fatto molto tardi dopo cena gli dissi di restare a dormire ( avevamo fatto anche qualche bicchiere di vino di troppo) .Aldo non aveva problemi a rimanere ,io sapevo che era divorziato da tempo.Così restò e mi chiese di fare una doccia ,mia moglie prese un asciugamano e delle ciabatte mie e gliele diede ,Aldo forse maliziosamente si era già spogliato e mentre prendeva l'asciugamano fece vedere a mia moglie il suo pisellone grosso e scuro.Tant'è che mia moglie più tardi a letto mentre cominciava a leccarmi la capocchia del cazzo mi disse "il tuo amico Aldo haun bel arnese in mezzo alle gambe",io le dissi " è grande come il tuo primo cazzo?", " hummm" mi rispose a bocca piena " sembra di si".Lei si accorse che la cosa mi eccitava ,perchè mi fece venire quasi subito nella sua bocca e poi aggiunse " è quasi il doppio del tuo" e rise,io le dissi "ti è venuta voglia?",lei mi disse "se anche fosse, non credo che il tuo amico Aldo sia interessata ud una come me ,chissà quante se ne fa senza problemi",io dissi "tu dici?".Al mattino dissi a mia moglie di provare a vedere se Aldo voleva un altro asciugamano,un pò con malizia ed un pò per dovere di ospitalità,lei non si fece pregare ed andò a portare l'asciugamano ad Aldo,mentre io ero già intento a preparare il necessario per andare in spiaggia .Dopo una ventina di minuti andai a vedere se erano pronti ,trovai mia moglie impalata sul cazzo di Aldo,che si muoveva su e giù ,lui che le strizzava le tette come ad una vacca ,ero arrivato al momento in cui lui senza problemi si stava svuotandole palle dentro mia moglie,già la sborra colava lungo le cosce di lei ,no aveva preservativo,io li avevo istigati ed ora ero cornuto,Non sapevo che fare ,mi allontanai.Feci finta di niente,ma nei giorni successivi chiesi a mia moglie se fosse successo qualcosa tra loro,lei mi confessò che era successo,ma che aveva pensato che a me non dispiacesse,che si era accorta che mi eccitavo molto quando parlavamo di lui o di cazzi grossi.Io feci la parte del marito stupito e un pò vittima del fatto che non ero sufficientemente dotato,ma lei mi rassicurò dicendomi che mi voleva bene per come ero ,"il cazzo conta solo fisicamente".Gli chiesi se fosse interessata a rivederlo in tutti i sensi,e lei mi disse che lo avrebbe rivisto solo se io fossi stato d'accordo e solo se ero presente almeno in casa .Cosi si rividero un venerdì ,io ero in taverna,ma ero curioso di vedere cme procedeva,così ancor prima che Aldo arrivasse andai a vedere cosa faceva mia moglie.Aveva una vestaglietta leggera che le arrivava poco sopra la fica una sorta di babi doll,e stava preparando il letto ,il seno era come sempre flaccido ,ma aveva i capezzoli già duri,mentre avevo notato che si era depilata anche la fica quasi totalmente,era senza trucco .Quando è arrivato Aldo io mi sono tenuto nascosto,lui le ha dato un bacio e poi le ha preso la testa e l'ha fatta piegare fino al cazzo ,che lei ha preso immediatamente in bocca ,ha iniziato a succhiare ,e il pisellone di Aldo è diventato subito duro ,mia moglie lo ingoiava tutto fino in fondo,finchè lui non l'ha fatta mettere a pecora sul bordo del letto ed ha infilato tutti i 25 cm dentro di lei ,a lungo ho sentito i gemiti di mia moglie sotto i colpi di Aldo,fino a quando non ha scaricato tutto dentro di lei,io ho pensato che facendo così prima o poi lei rimaneva incinta !! Aldo è diventato il" cazzo di famiglia",non che io non scopi più mia moglie ,ma il venerdi è diventato il giorno delle corna.Mia moglie ed Aldo il venerdi passano un paio di ore a scopare,abbiamo anche deciso insieme a mia moglie che nessuno usa i preservativi,Aldo si è impegnato a sborrare fuori la fica di mia moglie...mia moglie però gli concede il culo ,prima ha dovuto piano piano farselo allargare,così Aldo ogni tanto scarica nel culo di mia moglie la sborra...in compenso anche io posso ogni tanto ,quando Aldo è già andato via, entrare nella fica di mia moglie .Sono mesi che andiamo avanti così ,quando lei mi fa scopare dopo di lui mi dice " dai metti il tuo piccolino in caldo" e mi prende la testa tra le tette ...io me ne vengo dentro di lei come un ragazzi ,anzi come un bimbo ,perchè dopo Aldo la fica di mia moglie è talmente larga che il mio pisello sembra quello di un bimbo ,me lo ciuccia se necessario poi mi fa venire in mezzo alle sue mani,,,mi dice che il mio cazzo gli fa tenerezza specie quando dopo che sono venuto si ammoscia,mentre il cazzo di Aldo anche moscio se lo mette in fica la riempie...il venerdì il nostro letto matrimoniale si riempie di sborra di Aldo e di umori di mia moglie...volevo vedere se qualcuno si scopava mia moglie ed invece ho trovato le corna..permanenti.!!

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!