• Pubblicata il:
  • Autore: Francesco
  • Categoria: Racconti trans
  • Pubblicata il:
  • Autore: Francesco
  • Categoria: Racconti trans

Storie trans

Ciao.Sono un ragazzo di 27 anni e come avrete capito la mia storia ha per protagonisti i trans.Vorrei specificare che ho avuto varie storie amorose con delle ragazze e che non sono gay visto che non ho mia avuto un rapproto sessuale con un maschio e non penso di averne neanche in futuro.detto questo vorrei tornare indietro di qualche anno quando esattamente ne avevo 15 e una sera sfogliando un giornale (non era porno) un articolo era dedicato al transessuale + bello d'Italia in quel periodo.La cosa mi eccito moltissimo anche perche fino ad un minuto prima non sapevo che al mondo oltre a maschi e femmine esistessero persone con un terzo sesso ovvero un misto tra i 2.Quello sera non feci altro che una sega per raffreddare i bollori che si erano creati dentro di me.per alcuni giorni la cosa mi intrigo' ed aumento la voglia che c'era gia' in me di assomigliare ad una donna quando ero solo avevo gia provato ad indossare dei vestiti di mia madre cosa che feci ancora per qualche anno fino quando non li indossai + per ragioni di misure.
Per molti anni non ebbi + notizie a riguardo dei trans fino all'eta di 22 anni periodo in cui girarono voci che una discoteca vicino casa mia e che ci vado tuttora veniva frequentata da trans.
La cosa mi eccito molto e visto che ci andavamo quasi ogni sabato non vedevo l'ora di vederne uno dal vivo.Dovetti aspettare per 3 sabati prima di incontrare il gruppo composto solitamente da 5/6 trans.Nel vedere quelle creature rimasi molto scosso,erano molto belle e femminili ben truccate e con vestiti molto provocanti per avere l'attenzione di tutti.Mi ricordo che mi batteva forte il cuore per l'emozione e mi tremavano anche le gambe.I miei amici e altre persone che si trovavano li vecero i soliti commenti da razzista:siete uomini froci chi vuoi che venga con voi... e magari sono i primi a telefonare per un appuntamento!Dopo alcune sere che riusci a trovare il coraggio di andare a parlere con uno di loro stando attento a non farmi bekkare da chi mi conosceva.Il giorno successivo ebbi il 1 rapporto sessuale con un trans,fu solo attivo per me ma ugualmente molto intrigante ed eccitante.Seguirono altri rapporti con varie sue amiche tutti completi,non mi dilungo nel raccontarli.Una sera in discoteca in trans che conoscevo mi disse che c'era una sua amica che faceva per me:era molto dotata sia in lunghezza che circonferenza.Me la presento e ci sedemmo in un divanetto in una zona in disparte,io ero un po brillo,li non c'era nessuno e appena ci siamo seduti lei incomincio' a baciarmi con molto trasporto e con la mano mi entro subito nei pantaloni per massaggiarmi il cazzo e subito dopo mi tiro' fuori il suo:era grandissimo lungo e grosso come mi disse la sua amica.per fortuna ebbi il buon senso di dirle di rimettersi apposto perche non potevamo farlo li,era troppo rischioso,lei capi e mi diede il suo numero.L'indomani andai a trovarla ed era +sensuale di quanto mi ricordavo.Portava una vestaglia lunga sexy,se la tolse subito e dal perizoma che portava si intravedevano le dimensioni del suo cazzoLe dissi che volevo travestirmi da donna cosi mi trucco indossai una parrucca calze a rete in vestitino sexy e ci sdraiammo nel letto.
Dopo esserci baciati per un po lei tiro fuori il suo enorme cazzo lungo 23 cm e grosso altrettanti.A stento riuscivo a prenderlo in bocca per farle una pompa, quando divento duro io ero disteso con la schiena e lei mi prese per le gambe e mi piego a 90 e dopo essersi messa il profilattico e un po di crema sulla punta dell'uccello e nel mio culo cerco' di incularmi.Appena si avvicino' al mio cilo sentti un dolore pazzesco e le chiesi di smettere,riprovammo altre volte ma il mio culo non voleva saperne di ricevre quel cazzone che mel frattempo era dinentato ancora + grande.Alla fine della serata riusci solo ad infilarmi dentro una parte della cappella comunque sborrammo entrambi benssimo mastrrbandoci l'un con l'altro,lei molto + abbondante di me.Alcuni mesi dopo la cercai ma non riusci a contattarla cosi telefonando a fari annunci sul giornale mi rispose un trans che diceva di averlo lungo 25cm.Mi recai da lei e quando si spoglio potei confermare quello che mi disse:un bel cazzome lungo ma non tanto grosso,mi scopo alla grande e mi fece sentire una vera troia cosi dopo qualche giorno decisi di riprovare a contattare Monica il trans di prima.Riusci a fissare un appuntamento e per telefono mi disse che aveva un sorpresa per me.Pensai subito ad una sua amica bellissima che quella sera ci serebbe dovuta essere ache lei ma non si era presentata.Mi apri la porta e come al solito era molto sensuale ma sola.Non le chiesi niente e dopo i soliti preliminari arrivammo al punto farmi inculare.Questa volta volevo riuscirci a tutti i costi visto che mi sentivo anche particolarmente troia dentro di me.In effetti dopo un paio di tentativi riusci a penetrarmi con una buona parte del suo cazzo.Lo sentivo che mi sbatteva dentro per bene e mi faceva + male quello che la dilatazione del culo.Io nel frattempo mi stavo masturbando e quando stavo per raggiungere l'orgasmo lei mi fermo e mi disse che era ora di far entrare la sorpresa che mi accenno.
Chiamo la sua amica ed entro un transessuale da favola ma non era quella che mi aspettavo.Era alta 1.90 circa con tacchi a spillo altissimi un bel viso mulatta e con capelli lunghi neri,dal vestito che portava si intravedevano anche 2 belle tettone probabilmente rifatte ma enormi.Pian piano si sfilo il vestito e le sue enormi tette dure uscirono da li e io non potei che ammirare la 7 che mi disse che portava.Pian piano arrivo al punto clu e dal momento che non indossava le mutandine quando si tolse completamente il vestito vidi qualcosa che non potevo credere.Un cazzo grandissimo lungo e gosso + di quello di Monica in fase di riposo.Si chiamava Paola che fu subito soprannominata Poalona per le sue dimensioni.Nonm sapevo cosa fare visto che un cazzo cosi non mi sarebbe mai stato in bocca cosi incomincio a masturbrasi da sola per farselo diventare bello duro.Ero molto intimorito dalla situazione ma Monica mi disse che non dovevo preoccuparmi e che avremmo fatto le cose pian piano.Nel frattempo il cazzo di Paola era diventato cosi grande che io non avevo visto una cosa cosi neanche nei film,era lungo 40cm e grosso circa 30.Con calma mi posiziono a 90 a gamde in su ed e inutile dirvi che quel cazzo non riusci al primo colpo ad entrarmi ma dopo 5 minuti di delicato lavoro la cappella di Paola era completamente dentro di me e pian piano riusci a farmi entare altri 10 cm del suo cazzo + o - meta.Incomincio a sbattermi per bene ed io mi sentivo molto + troia di tante donne che non si sarebbero mai fatte fare cose del genere ed ero fiera di me stessa.Intanto io ebbi un orgasmo senza neanche toccarmi,Poala se ne accoese e mi chiese se volevo continuare,io ero esausto ma le dissi che avrei resistito ancora per un po.Cercai anche di fare una pompa a Monica ma non era facile per come mi sbatteva Paola,le chiesi di togliersi il cazzo dal mio culo perche' non ce la facevo + e lei mi disse se volevo vedere un mare di sborra cosi continuo a masturbarsi e dopo un po comincio a gridare come una pazza,era vicina all'orgasmo e quando mi accorsi che stava per venire feci una cosa mia fatta prima:Mi avvicinai alla sua cappella ed incominciai ad ingoiare la srorra che stava uscendo e dopo alcuni secondi dovetti spostarmi perche' non accennava a smettere.Fini di svuotare le sue palle nella mia pancia completamente fradicia di sborra e dopo 5 minuti di orgasmo pensai avesse finito e invece un attimo dopo un'altra ondata di sborra usci dalla sua cappella.Finalmente aveva finito e mi confido che erano anni che non sborrava cosi bene in quanto da quando era arrivata in questa citta mai nessuno aveva voluto farsi inculare dal suo cazzo cosi mi propose di diventare il suo uomo,cosi dopo essermi accertato delle sue condizioni di salute ci incontriamo spessoe io sono la sua troia personale e posso scopare tranquillamente in quanto nessuno vuole farsi inculare da lei.

Vota la storia:




29/08/2004 16:02

leo

ciao, una bella storia ,anche a me e capitato la stessa cosa MI PIACEREBBE UNA AMICA TRANS POSSIAMO ORGANIZZARE QUALCOSA ASSIEME SE MAI. MANDAMI UN EMEIL .CIAO

23/09/2005 15:16

manuel

Vorrei provare Paolona. Pensi che sia possibile??? Saluti

23/09/2005 15:16

manuel

Vorrei provare Paolona. Pensi che sia possibile??? Saluti

22/10/2008 13:46

willy

Bellisima storia se fosse vera.....dove sono trans con cazzi così grossi?

22/07/2004 11:30

Luca

Complimenti grande storia e bei gusti. Francesco se mi puoi contatatre avrei una proposta. Ciao

20/10/2004 17:31

Luca

Ciao cerco trans come quelli del racconto. Ne conoscete? Ciao Amici

19/10/2012 14:11

mario

ok mi è piaciuto forse .......

16/11/2010 17:35

felipe

Vorrei conoscere Paolona o una trans alta alemno 1.90 senza tacchi

10/08/2005 03:37

Giovannona

Perche' ci tieni a dire di non essere gay? Poi x' ti continui a definire "troia"?..

07/07/2004 10:16

massimiliano

cmq se mi vuoi far conoscere altri trans scrivimi all'email ciao

06/11/2013 21:51

losco

bellissima favola...

02/08/2004 15:07

alualu

bella storia hai qualche indirizzo : cell e localita'. by

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!