• Pubblicata il:
  • Autore: Inziato
  • Categoria: Racconti trans
  • Pubblicata il:
  • Autore: Inziato
  • Categoria: Racconti trans

Trans

Era da tempo che cercavo si internet una donna con cui avere dei rapporti, cercavo il sesso estremo? Quello che ho trovato lo scoprirete adesso...
Tutto inziò nel mese di settembre stavo chattando con una signora milanese molto porca una parola tira l'altra dedidemmo di scmbiarci le foto ed organizzare un incontro,Mi recai a milano a casa di Marta così si chiamava, appena aprii la porta mi diede supito un bacio che mi lasciò impietrito.
Lei era una donna sulla trentina una bella donna.
Mi accomodai sul divano e neanche il tempo di spiccicare una parola lei era sopra di me che mi sbottonava i pantaloni.
Incominciò a succhiarmelo in una maniera come se fosse posseduta infatti dopo due minuti le venni in bocca copiosamente.
Allo le si pulisce e ci spostiamo in camera da letto.
Prendo l'iniziativa la sbatto sopra il letto e le affondo la mia lingi nella sua figha che era grondante di umori, le mordicchiavo il clitoride e questo la fece impazire più che mai
la sua figa emetteva in continuazione umori ebbe un orgasmo ed io bevevo il suo nettare.
In seguito mi disse che lo voleva dentro subito mi fece mettere a pancia a l'aria ed si mise a ballare sopra il mio cazzo come una forsennata le piaceva scopare non avevo mai visto una donna così.Mentre era sopra di me prese delle manette dal comodino e mi disse ti le go al muro e ti scopo fino a quando non ti finisce tutto lo sperma che hai dentro.
neanche me ne resi conto e mi ritrovai legato alla testata del letto con questa porca che si alternava il cazzo tra la figa ed il culo
sono venuto dentro di le più volte con la mia paura che lei restasse in cinta ma mi rassicurò dicendo che avava la spirale.
Passarono circa dieci minuti quando udii un rumore mi allarmai subito Marta mi tranquillizzo dicendomi che era una sua amica che voleva giocare con noi, all'inizio mi sembro di essere fortunato una bella mora alta circa 1.70 due tette da paura, ma poi osservandola bene mi resi conto che era un trans marta mi presento subito l'amica sua e le mi disse piacere claudia restai come sconvolto ero legato ad un letto con una donna credo ninfomane e un trans.aiutooooo
Le dissi di slegarmi perchè volevo andare, le mi rispose che prima avrei dovuto far divertire la sua amica e poi sarei potuto andare via.
Neanche il tempo di queste parole e mi ritro un cazzo davanti la bocca guardai quell'essere sdegnato e le dissi che non gli lo avre mai succhiato.
mi guardò sorrise e mi disse che se non facevo quello che voleva mi depilava tutto il pube e poi mi sfondava il culo con un vibratore da di 8 cm di diametro. Mi appoggio il cazzo sulle lebbra tentai di dimermi ma non ci fu niente da fare incominciò a pomparmi quel coso in bocca, lo sentivo crescere sempre di più è la cosa all'inzio mi sdegno ma pian paino che osservavo quell'essere la mia eccitazione saliva, cosa che notò marta che nel mentre si baciava con Claudia.
Marta mi disse è puttanella ti piace succhiarlo
si mise di nuovo sopra di me per farsi scopare ma venni subito e la mia eccitazione era svanita mi trovavo un cazzo di un trns in bocca
che ormai succhiavo quasi con gusto.
Claudia stava per venire allora si fermò un attimo usci il cazzo dalla mia bocca e mi disse ora ti vengo in bocca e devi ingoiare tutto.
Le risposi di no, mi prese la testa per i capelli e mi ficco il cazzo in gola venne copiosamente e per evitare di farmi sputare mi ha tenuto ilnaso otturato ho bevuto un bel po di sborra e il cazzo mi era diventato teso
allora marta si mette sopra di me io le lecco le afiga e lei mi succhia il cazzo.
Adesso temo il peggio Claudia incomincia a giocare col mio buchino dicendomi e bella verginella adesso ci penso io.
prese un po d'olio da cucina mi spalmo il buco ed incomincio a tastare il terreno sentivo una cappella che si appoggiava tra le chiappe e sborrai di nuovo in bocca a marta.
Ad un punto claudia si decise prese è lo infilò dentro tutto dun colpo buttai un urlo di dolore che poi con l ritmo dei colpi divenne piacevole mi scopo nel culo per circa 30 minuti mentre marta mi succhiava il cazzo
Claudia quando stava per venire rallentava il ritmo per poi rialzarlo
sentivo una cosa dentro di me una sensazione mai provata.
Alla fine mi venne dentro il culo sentivo quel suo nettare dentro di me ed ero eccittato
poi le feci un altro pompino a andammo tutti a letto sfiniti
Ho dormito con il cazzo di claudia appoggiato tra le chiappe
e le tette di marta accanto la mia testa.


Vota la storia:




25/12/2006 12:23

antonio

mettetemi tra voi..

24/11/2012 01:24

Già

Anche io desidero tanto provare questo tipo d'esperienza

22/11/2005 00:14

vichingo17

che bella storia!!!!!!!!!!!

19/11/2004 04:02

ippogrifomimetico

bellissima storia... non so che cosa darei perché mi succedesse... se un trans legge il mio messaggio mi scriva pure... gli darò il culo tutte le volte che vorrà, se è carina, che si diverta pure scopandomi a piacimento...

18/11/2004 11:29

shemalelovers

Ho appena finito di leggere la tua storia e mi ritrovo con il cazzo turgido e gonfio, eccitato e invidioso della tua esperienza che spero un giorno di poter provare anch'io!

18/01/2006 12:48

gtr

FINOCCHI

17/05/2005 16:43

dadi

ho una gran voglia di avere una esperienza del genere specialmente assaporare calda sborra

17/04/2005 17:51

cicloneil

Vorrei tanto provarci io sono di Padova aspetto vs, risposte.

05/02/2006 17:30

barone

A me piacerebbe essere lo schiavo diuna ragazza e di una trans e farmi scopare tutto quanto e ingoiare molta sborra

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!